Agropoli, istituzione di “parcheggi rosa” per donne in gravidanza e neomamme

 

parcheggi-rosa-a-roma
Istituzione di parcheggi rosa nella città di Agropoli: a tal proposito l’Amministrazione Comunale ha per le vie brevi proposto l’istituzione sperimentale dei “parcheggi rosa” dedicati alle donne in stato di gravidanza e alle neomamme. Si tratta di una politica di sostegno alla famiglia e di miglioramento alla qualità della vita con il fine di agevolare e sostenere le utenze più “deboli”, consentendo di vivere la maternità con maggiore serenità e di registrare ricadute positive su nati e nascituri. Visto che il Codice della Strada non contempla la riserva di posti alle donne in gravidanza o neomamme, nè la possibilità di tracciare strisce di colorazione diversa rispetto a quanto in esso stabilito (bianca, gialla, blu), i cosiddetti “parcheggi rosa” pertanto sono da intendersi spazi di cortesia all’interno dei parcheggi o aree di sosta tariffata e non tariffata. Gli stessi sono indicati con apposita segnaletica verticale e simbolo grafico orizzontale, il cui uso da parte di altri utenti non comporta comunque violazione al Codice della Strada, nè quindi possibilità di elevare contravvenzioni di sorta nel confronti dei trasgressori. Ciascun quartiere cittadino sarà dotato di due posti auto con apposite strisce di colorazione rosa, favorendo così la mobilità alle località di maggiore frequentazione come presidi medici, scuole, uffici pubblici. L’elenco dettagliato delle suddette aree sarà approvato con altro provvedimento nel termine massimo di circa 15 giorni. L’U.T.C. e l’Azienda Speciale “Agropoli Cilento Servizi”saranno incaricati di collocare la segnaletica orizzontale e verticale: la prima costituita da strisce di colore rosa delimitanti il perimetro dello stallo, con all’interno il simbolo della “cicogna con neonato” di colore rosa su sfondo bianco; la seconda costituita da cartello di colore bianco di dimensioni 60×90 cm, evidenziante centralmente una “p” a sfondo rosa e nella parte superiore la dicitura “area destinata a donne in gravidanza o con neonati. La vostra correttezza aumenta la loro sicurezza. Questa indicazione non costituisce prescrizione ai sensi del CdS”.

REDAZIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...