MIUR E UNIVERSITÀ DI SIENA PER LA VALORIZZAZIONE DI PAESTUM

letta-paestum-niente-matrimoni

Il mito è un tema sempre attuale – commenta il direttore Gabriel Zuchtriegel – presente nelle citazioni e nel linguaggio anche dei più giovani, nell’arte e nella letteratura: fa parte della nostra vita quotidiana”.

E a Paestum prende vita il progetto Officina Paestum l’antico fa testo: 10 appuntamenti per entrare nella rappresentazione teatrale del mito, attraverso laboratori didattici, percorsi e spettacoli teatrali, a partire dal 19 ottobre e fino al 16 dicembre 2018.

Il debutto è affidato al museo di Hera Argiva, alla foce del Sele, che riapre le porte -dopo 4 anni- con laboratori didattici dedicati agli studenti delle scuole superiori.

Aperti a tutti: i percorsi teatralizzati sul tema de Le Metamorfosi di Ovidio – nel bimillenario dalla morte del poeta- nell’Area archeologica; gli spettacoli di teatro e danza nel Museo di Paestum

OFFICINA PAESTUM è la manifestazione realizzata nell’ambito delle attività de “L’antico fa testo”, un progetto patrocinato dal MIUR e dal Centro di Antropologia del Mondo Antico dell’Università di Siena, con la direzione artistica di Francesco Puccio, che prevede percorsi didattici e teatrali che hanno come finalità la realizzazione di drammaturgie originali capaci di creare un ponte culturale tra il mondo antico greco e quello moderno e contemporaneo e, come obiettivo più ampio, la diffusione della cultura e della tradizione classiche.

C.S.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...