Attualità, cambio d’ora: quando spostare le lancette dell’orologio 

ATTUALITA ORA SOLARE
E’ partito il conto alla rovescia per spostare le lancette dell’orologio indietro di un’ora. Infatti ancora pochi giorni e l’ora solare prenderà il posto di quella legale. Il passaggio avverrà precisamente nella notte tra Sabato 27 e Domenica 28 Ottobre alle ore 3.00 e durerà fino al 31 Marzo prossimo accompagnandoci per cinque mesi invernali. Grazie al cambio d’ora potremmo dormire un’ora in più, recuperando così quell’ora di sonno persa lo scorso 25 marzo. Ma c’è una novità: infatti l’Europa potrebbe presto dire addio al cambio d’ora in quanto Bruxelles ne ha proposto l’abolizione in tutta l’Unione europea. Ma per farlo occorrerà prima il via libera del Parlamento europeo e dei capi di Stato e di governo dell’Unione. Infatti già lo scorso febbraio il Parlamento europeo aveva affrontato il tema senza però trovare un accordo sull’ipotesi di abolizione del doppio orario. L’idea di spostare le lancette dell’orologio è nata per sfruttare le ore di luce estive e per risparmiare a livello energetico, ma ogni Paese avrà la possibilità di decidere per sè se continuare ad adottare l’ora solare o l’ora legale. Spesso questo cambiamento comporta nei primi giorni per molte persone delle ripercussioni sul fisico tra cui disturbi del sonno, affaticamento, spossatezza. Per affrontare al meglio il cambio d’ora sarebbe ideale mangiare in maniera equilibrata la sera e andare a dormire sempre allo stesso orario, senza provocare troppo stress all’organismo soprattutto nei primi giorni dopo lo spostamento delle lancette.

REDAZIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...