IC Castellabate, al via i progetti Pon/Fse che potenziano le competenze in modo innovativo

the-view

Alunni al centro all’Istituto Comprensivo Castellabate, grazie all’avvio dei progetti Pon/Fse che puntano a rafforzare, in modo innovativo, le competenze di base dei ragazzi. Intanto, gli studenti si sono resi protagonisti di nuove competizioni di interesse culturale.

Nei prossimi giorni, dunque, in orario pomeridiano, avranno inizio i percorsi finanziati con i fondi Pon/Fse, che interesseranno circa 200 alunni della Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado.

«L’accesso ai fondi europei ci consente di proporre ai nostri ragazzi 13 moduli formativi che potenzieranno le competenze di base con approcci innovativi – sottolinea la dirigente scolastica Gina Amoriello – Gli alunni saranno coinvolti in una didattica attiva e laboratoriale che proporrà azioni di rinforzo in aggiunta alle attività curriculari, valorizzando i diversi stili di apprendimento e lo spirito d’iniziativa. Interverremo in modo mirato soprattutto sugli alunni con difficoltà e bisogni specifici, al fine di compensare eventuali svantaggi di contesto e ridurre i rischi di dispersione scolastica. Le capacità di lettura, scrittura, calcolo, assieme alle conoscenze linguistiche, scientifiche e tecnologiche rappresentano oggi un’indispensabile base sia per proseguire gli studi che per accedere al mercato del lavoro e realizzare una piena integrazione sociale».

Il progetto Pon/Fse sulle competenze di base per la Primaria e Secondaria di I grado “Insieme alla scoperta di un mondo” prevede 9 moduli formativi di lingua madre, matematica e lingua inglese. Il progetto Pon/Fse sulle competenze di base per l’Infanzia “Crescere insieme” destina altri 4 moduli ai bambini più piccoli nell’educazione bilingue, nella musica e nell’espressione corporea con attività ludiche e psicomotorie. I corsi si svolgeranno in diverse sedi, in particolare nei plessi di Santa Maria, San Marco, Castellabate, Alano e Perdifumo, coinvolgendo sia i docenti interni sia esperti esterni e altri soggetti specializzati in campo psicologico e sociale.

Proprio in questi giorni, inoltre, sono stati assegnati nuovi riconoscimenti agli studenti dell’IC Castellabate, con due alunni che hanno vinto il concorso “Disegna la Dieta mediterranea”, indetto dal Comune di Pollica e dal Museo vivente della Dieta mediterranea. Si tratta di Luca Ciardi (classe IV A) e Giuseppe Grimaldi (classe III A) della Primaria di Santa Maria.

Martedì 13 novembre, infine, circa 90 studenti delle classi V della Primaria e della Secondaria di I grado hanno partecipato alla prima fase dei “Giochi matematici Pristem”, organizzati dall’Università Bocconi, con lo svolgimento delle selezioni a livello d’istituto.

C.S.

Annunci