AGROPOLI, DOMANI 29 DICEMBRE PIERA LOMBARDI IN CONCERTO

Continua il fortunato tour di Piera Lombardi nelle chiese del Cilento e Vallo di Diano. Dopo i bellissimi concerti dell’anno scorso a Napoli, nella Basilica di San Paolo Maggiore e a Cava, nella Basilica di santa Maria dell’Olmo, oltre ai teatri di Sala Consilina e di Policastro, quest’anno ha già toccato le chiese di S. Anna, sempre a Sala Consilina e le chiese di Velina e Moio della Civitella. Concerti meravigliosi dedicati al Natale e che hanno registrato un grande afflusso di pubblico e  unanimi apprezzamenti per l’artista cilentana e per il suo progetto. Domani, sabato 29 dicembre, sarà di scena ad Agropoli, nella chiesa di Santa Maria delle Grazie, alle ore 19.30. Un concerto che, partendo dalla tradizione popolare del Sud Italia,   approda a brani della tradizione gospel americana come “Oh happy days”,  a hit internazionali quali “Imagine ed Happy Christmas” del grande John Lennon, fino ad approdare ai temi della fratellanza e di denuncia della guerra con l’intramontabile ‘’ Blowing in the wind ‘’ Di Bob Dylan. Si realizza così l’idea del progetto della Lombardi: aggregare le comunità cilentane in un momento storico dove si registra disaggregazione e spopolamento del territorio. E notando il notevole afflusso di pubblico ai suoi concerti si può ben dire che il progetto stia andando nella direzione voluta anche dal produttore artistico Tonino Valletta e con l’ausilio di tre validi musicisti cilentani: Aristide Garofalo, Antonio Brunetti e Giovanni Peccerillo. L’organizzazione del concerto è stata possibile grazie al contributo della Confesercenti e all’organizzazione dell’Officina 72, con il patrocinio morale del Comune di Agropoli.

C.S.

Annunci