SALA CONSILINA,GIOVEDI’ 3 GENNAIO UN FILM E UN CONCERTO PER AIUTARE I DISABILI AD ACCEDERE ALLA PISCINA DEL CENTRO SPORTIVO MERIDIONALE

LOCANDINA MIRACOLO A SALA CONSILINA

Il 2019 inizia nel segno dell’arte e della solidarietà al Teatro Comunale Scarpetta di Sala Consilina. La proiezione del film “Anatomia del Miracolo” e l’esibizione della famosa concertista Coreana SUE KYUNG SONG costituiscono il fulcro del programma ideato per il prossimo 3 gennaio da Metasport e che ha trovato immediata adesione da parte del Comune di Sala Consilina, del Rotary Club Sala Consilina – Vallo di Diano e della Banca Monte Pruno. Una rete solidale costituitasi spontaneamente per realizzare una lodevole finalità: l’acquisto di una apposita pedana, un “sollevatore” indispensabile per la fruizione da parte dei disabili della piscina del Centro Sportivo Meridionale di San Rufo. Per raggiungere l’importante obiettivo saranno fondamentali le offerte libere e facoltative effettuate dal pubblico presente al Teatro Scarpetta. Per poter partecipare gli interessati possono ancora richiedere l’invito presso la segreteria della piscina del Centro Sportivo Meridionale, telefonando al numero 0975 395074.
“Questo tipo di iniziative in sinergia tra enti e con la partecipazione della cittadinanza è fondamentale -sottolinea Francesco Cavallone, sindaco di Sala Consilina- per cercare di alleviare le problematiche di persone che non hanno avuto la nostra stessa fortuna. L’artista coreana che sarà protagonista sia nel film che nel concerto è una pianista di caratura mondiale, e dunque siamo davvero contenti di poter dare il nostro contributo ad una manifestazione che mette insieme cultura e solidarietà”
“L’idea -spiega Donato Alberico, direttore di Metasport- nasce nell’ambito delle iniziative intraprese per festeggiare i primi 10 anni di Metasport. Abbiamo scelto un tema, quello del desiderio e del miracolo, e lo abbiamo collegato a quello dei disabili, per regalare un po’ di felicità attraverso lo sport. L’obiettivo è quello di acquistare un sollevatore, cioè un attrezzo automatico che permetterà ai disabili di entrare nell’acqua della nostra piscina, senza la necessità di essere accompagnati da altre persone”.
“L’Amministrazione Comunale -evidenzia l’Assessore alla Cultura Gelsomina Lombardi- ha accolto con molto entusiasmo l’iniziativa proposta da Metasport, valida sia per la sua finalità solidale che dal punto di vista culturale. Il film che sarà proiettato è infatti importante sotto una prospettiva antropologica, mettendo insieme aspetti del Culto della Madonna dell’Arco con la napoletanità. Grazie a Metasport potremo poi assistere all’esibizione di una delle protagoniste del film, la pianista coreana Sue Kyung Song, artista molto quotata”.
“Partecipare all’organizzazione di un evento così importante -conferma Michele Albanese, direttore generale della Banca Monte Pruno- è per noi motivo di orgoglio e di grande soddisfazione. Saremo presenti all’evento che si terrà presso il Teatro Scarpetta e riteniamo la finalità encomiabile: è bello fare sport, ma se si riesce a coinvolgere anche i disabili, diventa una attività nobile. Non è la prima volta che la Banca Monte Pruno si impegna per il terzo settore, anzi è proprio l’interesse verso la persona che ci spinge a portare avanti iniziative di impegno sociale”.
“Quando si tratta di solidarietà e di raccolta fondi per il nostro territorio -rimarca Antonello Rivellese, presidente del Rotary Club Sala Consilina – Vallo di Diano- noi siamo sempre presenti, e non potevamo far mancare il nostro sostegno a questa iniziativa di Metasport rivolta al sostegno dei più deboli, in particolare dei portatori di handicap”.
L’appuntamento con la solidarietà è dunque per giovedì 3 gennaio, alle ore 19:00, presso il Teatro Scarpetta di Sala Consilina. Per un “piccolo Miracolo” alla portata di tutti.

C.S.

Annunci