Agropoli, nuove concessioni demaniali, No, io non ci sto!!! L’appello del presidente di “Vivi Cilento” all’amministrazione comunale

50690206_10216559926465023_1059143260225667072_n

A breve verrà rilasciata nuova concessione demaniale nell’aria in prossimità della spiaggia della marina ad Agropoli. A renderlo noto sul suo profilo facebook è il presidente della cooperativa ” Vivi Cilento ” Emanuel Ruocco.

“Noi che da tempo ci battiamo quotidianamente contro l’usurpazione di quanto è ancora rimasto intoccato dall’uomo. Ora – sottolinea Ruocco- sta per essere rilasciata concessione demaniale per l’installazione permanente di due pontili per l’attracco di natanti. Quindi non barche senza motore, bensì tutte. Queste saranno di certo invasive – fa sapere preoccupato il presidente Ruocco- deturpando e inquinando l’ultimo angolo balneabile della spiaggia della marina dove tutti i cittadini di Agropoli sono andati al mare e dove i nostri figli vanno a fare il bagno. La marina di Agropoli è vittima dell’indecoroso ingegno dell’uomo che ha comportato il periodico spiaggiamento della posidonia che deturpa ciò che fino a qualche anno fa era la spiaggia degli agropolesi e non solo, ma di tutti i “villeggianti” che all’epoca amavano Agropoli.

Da tempo siamo a lavoro pianificando e impegnandoci su tutto ciò che potrebbe rendere questo posto incantevole . Oggi, la stessa aria marina viene definita eccellente dall’Arpac oltre che per la stessa sia stata assegnata la Bandierablu solo pochissimi anni fa.

Invito il Sindaco, la Giunta, tutti i consiglieri a prendere una chiara posizione in tal senso, tenendo sempre conto degli obiettivi strategici/turisti che dovrebbero rendere Agropoli  la Città del Cilento – conclude il presidente Ruocco-.

Raffella Giaccio 

Annunci