Al “De Filippo” in scena “Un ragazzo di campagna”

locandina (2)

Dopo la bella performance della scorsa settimana dell’attore Stefano Accorsi in “Giocando con Orlando”, venerdì 25 gennaio, alle ore 20.45, il “De Filippo” di Agropoli ospita un nuovo spettacolo, il quinto in cartellone. In prima nazionale, ci sarà “Un ragazzo di campagna”. La commedia del 1931, di Peppino De Filippo, rappresentata per la prima volta dai tre fratelli De Filippo, Eduardo, Peppino e Titina, viene riproposta al pubblico ammodernata nei tempi ma non nel contenuto. La vicenda è ambientata in una campagna napoletana negli anni ‘40 e narra di Pasqualino Paternò, un giovane contadino che, per la sua smisurata bontà, subisce le angherie del fratellastro Giorgio. La Compagnia Stabile di Agropoli co-produce lo spettacolo, affiancando il nome di Agropoli a uno dei cognomi più importanti della drammaturgia mondiale: De Filippo. Protagonista dello spettacolo è Pierluigi Iorio, insieme ad una compagnia di attori bravissimi, con la caratteristica comune di essere stati tutti allievi del maestro Luigi De Filippo, scomparso pochi mesi fa.

C.S.

Annunci