OGLIASTRO C.TO, DETENEVA DROGA E ARMI, DENUNCIATO DAI CARABINIERI

cattura

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nel continuo impegno al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti che affligge il territorio cilentano, hanno deferito in stato di libertà un altro soggetto, 43enne pregiudicato di Ogliastro Cilento.

I Carabinieri della Stazione di Ogliastro Cilento, nel corso di uno specifico servizio svolto unitamente al personale del Nucleo Cinofili di Sarno e finalizzato al contrasto dello specifico fenomeno, hanno infatti eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del prevenuto, a seguito della quale veniva rinvenuta modica quantità di cocaina divisa in dosi, hashish e marijuana, nonché due coltelli a serramanico e materiale atto al confezionamento. Nella medesima circostanza veniva rinvenuta anche una baionetta della prima guerra mondiale con tanto di matricola, motivo per cui l’uomo veniva deferito in stato di libertà alla competente A.G. per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione illegale di armi.

La sostanza è stata sottoposta a sequestro e inviata presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale CC di Salerno per le analisi quantitative e qualitative.

Prosegue intanto la costante attività dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli finalizzata a contrastare lo specifico e il traffico di droga in tutto il Cilento.

C.S.

Annunci