SAT, la nuova piattaforma Sistema Acquisti Telematici della Provincia di Salerno

provincia-salerno

Con proprio avviso pubblicato sul sito istituzionale “Avviso relativo alla nuova piattaforma Sistema Acquisti Telematici della Provincia di Salerno e relativi Albi Telematici”, la Provincia di Salerno adotta la nuova piattaforma di e-procurement denominata Sistema Acquisti Telematici della Provincia di Salerno (SAT) rinnovata con nuove funzionalità ed allineata al Codice dei contratti pubblici D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

Il Decreto legislativo n. 50, del 19 aprile 2016, dà disposizioni specifiche in merito al recepimento delle direttive europee e introduce le azioni necessarie a regolamentare e standardizzare i processi e le procedure in ambito e-procurement, con lo scopo di promuovere la domanda pubblica di innovazione mirando alla semplificazione, digitalizzazione e trasparenza delle procedure di aggiudicazione e gestione dei contratti pubblici.

Gli operatori economici interessati possono quindi collegarsi al Portale SAT sia attraverso il sito istituzionale dell’Ente, al banner “Gare e Albi Telematici”, oppure andando direttamente all’indirizzo: http://portalegare.provincia.salerno.it/portale/

“A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice dei contratti – dichiara il Presidente della Provincia, Michele Strianese – la Provincia di Salerno è di nuovo operativa per la gestione digitalizzata delle procedure di gara. Il portale SAT, come tutte le piattaforme e-procurement, rappresenta una fondamentale leva per la crescita dell’economia, per la modernizzazione ed una maggiore efficienza dei processi amministrativi, per il controllo e la riduzione della spesa pubblica. Oltre al pieno rispetto della normativa vigente, consente di gestire, in maniera veloce e sicura, le procedure di acquisto dell’Ente, garantendo quindi trasparenza e parità di trattamento. Voglio sottolineare che, ad oggi, fra le Province campane, solo la Provincia di Salerno, insieme alla Città metropolitana di Napoli, ha attivato una piattaforma di e-procurement.”

c.s.

Annunci