Liceo “A. Gatto” di Agropoli: un’accoglienza a sorpresa per gli alunni delle classi prime

Cattura.JPG

Quest’anno gli alunni iscritti alle classi prime del Liceo Gatto, nei diversi indirizzi, sono stati accolti dalla mascotte della scuola: Nao, il robot umanoide che ha dato loro un simpatico benvenuto. Nao è stato programmato da alcuni studenti della scuola, guidati dal Prof. Blandi, che hanno lavorato sin dai primi giorni di settembre per regalare ai neoiscritti un saluto piacevole che potesse stemperare l’ansia del primo giorno di scuola.
La mascotte ha presentato brevemente l’offerta formativa della scuola mostrando anche le sue “abilità”, come ballare o fare attività fisica. “E’ stata un’occasione per raccontare ai ragazzi che iniziano la loro esperienza scolastica al liceo una delle tante attività e progetti che la scuola mette in capo per assicurare loro un percorso di formazione finalizzato a promuovere competenze” – afferma il Dirigente Scolastico
dott.ssa Anna Vassallo. Nao ha invitato i nuovi studenti a visitare la sua pagina Istangram e a suggerire un nome da potergli attribuire, ha augurato a tutti un buon anno scolastico affidando gli studenti ai docenti. A partire da quest’anno, in qualità di mascotte, Nao sarà presente in numerose iniziative del Liceo Gatto.

c.s.

Annunci