NAPOLI, CIAK SI…GITA 2019 SI CONFERMA IL FESTIVAL DELL’EMOZIONE

FOTO CIAK SI GITA 2019 X ARTICOLO.jpg

Grande successo per la finalissima dell’ottava edizione del concorso nazionale cinematografico “CIAK SI…GITA SPOT FESTIVAL” e della quarta edizione dei “Corti de li Cunti” , svoltasi al Cinema Plaza a Napoli.

Notevole è stata la partecipazione degli studenti a questa finalissima, presentata da Raffaella Giaccio, e che ha visto l’intervento di numerose personalità del settore cinematografico e non.

Il progetto viaggia ogni anno sempre più spedito, infatti sono numerose le scuole che hanno già rinnovato la loro presenza per la nona edizione del concorso.

Durante la finale si è svolta la proiezione di tutti e 15 i corti, 3 per la sezione “Corti de li Cunti” e 12 per il festival “Ciak si…Gita!”.

Dopo la proiezione dei corti, per la sezione “Corti de li Cunti 2019” sono stati premiati: con il Premio Studenti l’Istituto Comprensivo Statale “Giuseppe Montezemolo” di Roma; con il Premio Miglior Costumi l’Istituto Comprensivo “Matteo Della Corte” di Pompei; con il Premio Speciale Miglior Attrice Corti de li Cunti, la studentessa Iovane Paola dell’Istituto Comprensivo “Matteo Della Corte” di Pompei.

In seguito è stata effettuata la premiazione per il concorso “Ciak si Gita Spot Festival 2019. Il premio al miglior corto sul bullismo è stato vinto dall’Istituto Comprensivo Viale Liguria di Rozzano. Il premio al miglior documentario è andato all’Istituto Comprensivo “F.lli Trillini” di Osimo. Il premio per il miglior soggetto è stato vinto dal Liceo Scientifico “Alberti” di Minturno,il Premio Studenti lo ha vinto l’Istituto Comprensivo “Mimmo Beneventano” di Ottaviano, mentre il premio alla miglior attrice è stato assegnato alla protagonista del corto dell’Istituto Comprensivo “Elio Vittorini” di Siracusa.

Il Liceo Scientifico “Italo Calvino” di Opera ha trionfato con il corto “CHIAVE DI VIOLINO” vincendo il premio della critica, il premio al miglior attore e il premio per il miglior corto categoria Scuola Secondaria di 2° grado. Inoltre, il liceo, avrà la possibilità di partecipare all’ “X World Short Festival” a Roma, diretto da Alex Guarino della giuria di qualità.

Come miglior corto della quarta edizione di “Corti de li Cunti” è stato premiato “LA SCORTICATA” dell’Istituto Comprensivo “A. Fusco” di Castelforte. Invece come miglior corto delle categorie Scuola primaria e Scuola Secondaria di 1° grado sono stati premiati rispettivamente, il corto “CITTADINI IN TUTTI I SENSI: TE LA SENTI?” dell’Istituto Comprensivo Statale di Pero, ed il corto “Bella Italia, amate sponde” dell’Istituto Comprensivo Don Peppe Diana di Portici.

Inoltre è stato anche assegnato un premio al miglior servizio giornalistico, vinto dall’Istituto Comprensivo “Gemito” di Anacapri.

Ogni anno il concorso si arricchisce di nuove iniziative, e grazie a Francesco Cairone di Promogite, quest’anno si è premiato il miglior scatto fotografico con la prima edizione di “La tua Gita in un Click”. Il premio è stato vinto dalla studentessa Martina Simonetti dell’Istituto Comprensivo “Mimmo Beneventano” di Ottaviano.

Durante la proiezione dei corti, a dimostrare la sana competitività del concorso, numerosi sono stati gli insegnanti dei vari istituti a non riuscire a trattenere l’emozione, anche per via degli argomenti trattati come il bullismo, l’immigrazione ed altri seri problemi che affliggono i ragazzi di oggi.

Particolarmente positivo è stato l’intervento della professoressa universitaria Carmen Lucia come membro della giuria di qualità, che ha definito “CIAK SI…GITA” come un “progetto che lega l’etica all’estetica” e che ha lanciato un messaggio agli insegnanti scolastici, i quali, secondo la professoressa, dovrebbero dare più importanza alla cittadinanza attiva, e che dovrebbero rinnovare le programmazioni dando più spazio all’insegnamento della Costituzione e dei diritti.

Alla termine della mattinata, i due ideatori del progetto, Francesco Cairone e Gianni Petrizzo, si sono ritenuti particolarmente soddisfatti da questa edizione del Festival, che ogni hanno diventa sempre più ampio e conosciuto, e che punta ad espandersi sempre di più. Infatti il progetto “CIAK SI…GITA!” sarà presente a Firenze alla Fiera Didacta, un convegno internazionale sul mondo della scuola, che permetterà al concorso di essere ancor più noto su scala nazionale.

PASQUALE D’AGOSTINO