AGROPOLI, AL VIA LE DOMANDE PER LA SELEZIONE DEI ” NONNI CIVICI”

photo988

Al via la presentazione delle istanze di partecipazione per la selezione dei “Nonni civici”, ad Agropoli. L’Amministrazione Comunale, al fine di favorire il mantenimento ed il reinserimento delle persone ultrasessantenni, residenti nel Comune di Agropoli, nella vita della comunità, rinnova, anche per l’anno 2020, le attività di integrazione sociale degli anziani mediante i seguenti servizi: sorveglianza presso le scuole; sorveglianza e piccola manutenzione del parco pubblico di Via Taverne; sorveglianza presso Municipio, Centro sociale polivalente e Castello. Sono 26 i volontari che verranno impiegati nelle attività, con turnazione per 4 ore al giorno per 6 giorni a settimana, esclusi i giorni festivi. La domanda può essere presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune entro il 15 novembre 2019. Il modello della domanda è disponibile presso l’Ufficio dei Servizi sociali o presso il Centro Sociale polivalente. Nello stesso nucleo familiare, la domanda può essere presentata da un solo componente. La graduatoria dei volontari sarà formata tenendo conto della situazione reddituale risultante dalla dichiarazione ISEE 2019. In caso di parità di punteggio sarà privilegiato il più anziano di età. Si guarda con attenzione – fanno sapere da palazzo di città– a tutte le fasce di popolazione. Per gli anziani, oltre ad una serie di centri di aggregazione dislocati sul territorio comunale ed iniziative dedicate agli over 60, ci sono i progetti di integrazione sociale e, l’esperienza del Nonni civici, risulta certamente tra i più meritevoli perché vede all’opera persone, con determinati requisiti di reddito, che prestano attività di volontariato per la comunità. Raggiungiamo in questo modo il doppio obiettivo di farli sentire utili e meno soli».

REDAZIONE

Annunci