AGROPOLI, CHIUSE LE INDAGINI SULLA MORTE DI ISA RUSSO. E’ OMICIDIO STRADALE

pp.jpg

Chiuse le indagini sull’incidente stradale dove ha perdere la vita fu l’agropolese Russo Isa, nel mese di Giugno. L’accusa è di omicidio stradale. La vittima fu investita e travolta in pieno giorno, sulle strisce pedonali in via Colombo da un autovettura alla cui guida vi era una donna del posto. La 76enne stava attraversando sulle strisce pedonali, tra il palazzo del giudice di pace e un negozio di abbigliamento che si trova dalla parte opposta della strada, quando l’auto l’ha urtata. Nella sentenza è stato specificato anche che dopo l’urto, l’auto ha proseguito la marcia schiacciando sotto le ruote la povera signora causandole lo sfondamento del bacino e numerose emorragie interne. Nonostante l’itervento del 118 ed il trasporto in eliambulanza presso l’ospedale di Salerno la signora Isa Russo è deceduta a poche ore dal violento impatto. Un episodio, quello della morte della signora Isa, che fece discutere molto sulla tutela dei pedoni in città .

REDAZIONE

Annunci