AGROPOLI, COMUNE AVVIA GARA D’APPALTO PER REFEZIONE SCOLASTICA DEL GINO ROSSI VAIRO

plesso_agropoli

Il dirigente scolastico dell’I.C. Gino Rossi Vairo, Bruno Bonfrisco ha comunicato al Comune che per il corrente anno, la scuola non può più assolvere il servizio di refezione scolastica, e per non creare problematiche alle famiglie e agli alunni, ha invitato il Comune di farsene carico, e quindi di non provocare l’interruzione di questo servizio.

L’amministrazione ha mostrato tutta l’intenzione di dare continuità al servizio, e di provvedere con urgenza alla risoluzione, tramite una gara d’appalto.

I pasti previsti per il corrente anno scolastico sono circa 20.400.

Ora le varie ditte interessate al bando andranno a gareggiare, e il Comune selezionerà l’offerta migliore per garantire i pasti per il tempo prolungato degli studenti del Gino Rossi Vairo.

Il bando è stato deliberato dal Sindaco Coppola, che quindi ha accolto la richiesta del dirigente scolastico dell’I.C. Gino Rossi Vairo, e che continuerà a offrire questo servizio agli alunni della scuola di via Aldo Moro.

PASQUALE D’AGOSTINO

Annunci