NUOVO LOGO PER LA BCC DI AQUARA

positivo.jpg
Nuovo logo per la Bcc di Aquara. Dopo l’adesione a Cassa Centrale, la Banca di Credito Cooperativo aquarese cambia la propria immagine in linea con le altre consorelle Bcc affiliate alla Capogruppo: un’azione che risponde alla necessità di uno strumento identitario trasversale, riconoscibile, distintivo ed attuale. Il nuovo marchio raffigura tre quadrati (uno più grande che ne contiene altri due) e punta su colori sobri: il blu dominante, il giallo e il bianco. È la sintesi grafica dei valori fondanti del credito cooperativo: solidità, vicinanza e appartenenza ai territori. Tre quadrati intrecciati che, uniti tra loro, indicano la formazione del Gruppo Bancario Cooperativo, unendo le diverse realtà che lo compongono: le Banche, le Società, la Capogruppo. “Il nuovo logo della Bcc di Aquara rientra in un’ottica di identità comune per tutte le Bcc che hanno aderito al Gruppo Cassa Centrale Credito Cooperativo Italiano – dichiara il direttore generale Antonio Marino – cambia solo l’immagine non certo la sostanza. La Banca continua ad essere ciò che è stata senza nessuna modifica di valore e di operatività. Ci siamo solo dovuti adeguare alla logica della Capogruppo che ha chiesto per tutte le Bcc affiliate di avere un’immagine riconoscibile e diversa dalle Bcc del Gruppo Iccrea”. La nostra Banca dunque sarà sempre caratterizzata da vicinanza, localismo e cooperazione: valori che, da oltre 40 anni, guidano il nostro modo di fare Banca, da sempre vicina ai propri soci e clienti per sostenere lo sviluppo socioeconomico locale, rimanendo a servizio di imprese e famiglie. L’esito di questa operazione di restyling inizia con il nuovo logo ma proseguirà nei prossimi giorni interessando tutta l’immagine coordinata della banca, cartacea e digitale. Tutta la vecchia modulistica sarà comunque usata fino ad esaurimento scorte.
c.s.
Annunci