AGROPOLI, ATTIVITA’ DI CONTROLLO DELLA POLIZIA MUNICIPALE: SEQUESTRATO UN VEICOLO E DENUNCIATO SOGGETTO PER RESISTENZA A PUBBLICO UFFICIALE

73458976_10157760005294516_7873811136842301440_n

Ieri mattina, nel corso dell’attività di controllo, un’automobilista di Agropoli, fermato alla guida di una vecchia autovettura, risultato sprovvisto dei prescritti documenti di guida e della copertura assicurativa, si è reso responsabile di resistenza a pubblico ufficiale, reato punito dall’articolo 336 cp, in quanto tentava di sottrarsi ovvero di impedire che gli agenti della polizia municipale potessero porre in essere gli atti d’ufficio. La reazione è stata talmente scomposta che ha richiesto l’intervento anche di un carabiniere che passava per caso in via Pio X, luogo ove è stato commesso il fatto. Solo la determinazione degli agenti della polizia municipale coadiuvati dal carabiniere intervenuto, hanno permesso di portare a termine gli atti di accertamento, sottoponendo il veicolo a sequestro amministrativo preordinato alla confisca nonchè agli atti di identificazione, elezione domicilio e nomina difensore di fiducia nei confronti del responsabile dei fatti descritti, che è stato deferito all’autorità giudiziaria in stato di libertà. Dal comando di Polizia municipale, diretto dal maggiore Carmine Di Biasi, fanno sapere che le attività di controllo continueranno ininterrotte e che non sarà tollerato alcun atteggiamento lesivo e di violenza nei confronti degli agenti impegnati nelle attività di controllo.

C.S.

Annunci