PIANO DI ZONA S8, APERTI I BANDI PER TRE NUOVE INIZIATIVE

download.png
Il “Centro Territoriale di Inclusione attiva ambito Salerno 8”, con Vallo della Lucania come comune capofila, ha erogato pubblicamente tre nuove attività mirate a diverse problematiche sociali.

Le attività saranno articolate in: – Servizi di supporto alle famiglie; – Percorsi di empowerment; – Tirocini finalizzati all’inclusione sociale.

Per i servizi di supporto alle famiglie, il Piano di Zona S8 ha emanato un avviso pubblico per la realizzazione del servizio di “Mamme Accoglienti”, un progetto rivolto all’individuazione di donne volenterose di erogare servizi integrativi al nido e consistenti nell’accoglienza oltre il proprio figlio, presso il proprio domicilio, di bambini di età compresa tra i 12 e i 36 mesi, per una durata di 3 ore giornaliere per 5 giorni a settimana, per un totale di 6 mesi d’attività.

I percorsi di empowerment, invece, hanno come finalità di favorire l’inclusione sociale delle persone che vivono particolari situazioni di svantaggio, attraverso interventi diretti all’acquisizione e al rafforzamento delle competenze di base e professionali e attraverso servizi di orientamento e consulenza per l’inserimento nel mondo del lavoro.

I tirocini organizzati dal Piano di Zona, sono destinati a persone in condizioni di grave vulnerabilità economica e sociale o disabili, al fine di favorirne la collocazione o ricollocazione nell’ambito lavorativo.

Le tre iniziative sono destinate esclusivamente a soggetti residenti in uno dei Comuni appartenenti al territorio del Piano di Zona S8 e sarà possibile partecipare ai bandi fino al 31 Dicembre.

Per maggiori informazioni riguardo queste attività, visitare il sito del Piano di Zona S8.

PASQUALE D’AGOSTINO