ATTUALITA’, NUOVI FURTI AGLI AUTOMOBILISTI: L’INGANNO DEL SEGGIOLINO PER BAMBINI A BORDOSTRADA

strada-sassari-tempio-777x437
Anche i ladri si aggiornano e usa nuove modalità per effettuare i propri furti. La più recente è quella del seggiolino per bambini lasciato a bordostrada, le cui vittime sono i poveri automobilisti che si fermano per controllare se all’interno ci sia un bambino.
I casi registrati sono già stati vari, alcuni anche nel Cilento, è l’invito, nel caso vi dovreste trovare in una situazione del genere, è quello di non fermarsi, e di avvisare le Forze dell’Ordine che provvederanno a controllare il seggiolino. Solitamente queste situazioni accadono nelle vicinanze di un’area boschiva o isolata, in cui i criminali possono effettuare tranquillamente un’agguato al guidatore appena sceso dall’auto.
Inoltre, può anche capitare che si venga colpiti da questi malviventi con uova sul parabrezza. Il consiglio è quello di non utilizzare assolutamente i tergicristalli, perchè le uova bloccherebbero totalmente la vista dal parabrezza e sarete costretti a fermare l’auto, ovvero a fare quello che vogliono i ladri. Il consiglio è sempre quello di allertare il 112 o il 113 in determinate occasioni.
Queste nuove tecniche stanno diventando ampiamente utilizzate, quindi si invita ad informare amici e familiari, al fine di non cadere in situazioni altamente pericolose e per nulla piacevoli.

P.D.