Elio Brusamento, l’uomo che sta percorrendo l’Italia a piedi, domani farà tappa ad Agropoli

84418344_10158058438864516_1101988552595472384_n

Domani, 7 febbraio, ad Agropoli giungerà Elio Brusamento, il 67enne di Padova che sta facendo il giro d’Italia a piedi. E’ atteso presso la sede della CRI – Croce Rossa Italiana di Agropoli, in viale Lombardia, 9. Il suo arrivo è previsto in mattinata (sarà lui stesso domani a comunicare l’orario preciso). Qui sarà accolto da alcuni componenti dell’Amministrazione comunale e dai volontari CRI in divisa. Quindi sarà accompagnato in visita nei vari punti di interesse della città. Pensionato, alpino, con un passato da calciatore in serie C e da maratoneta amatoriale, ha cominciato a coltivare il sogno di percorrere la Penisola a piedi dal 2012, ma ha potuto concretizzarlo solo sette anni dopo, una volta in pensione. E’ partito il 25 aprile 2019 da Trieste: il suo obiettivo è visitare l’Italia in modo lento, incontrare tante persone e studiare i borghi di confine. Prevede di chiudere il progetto a gennaio 2021, quando è previsto il rientro a Udine. Di solito percorre dai 23 ai 28 chilometri al giorno. Il progetto prevede anche la creazione di un libro: si chiamerà “Terre di confine”. Nel testo il 67enne parlerà delle esperienze che sta vivendo nelle centinaia di comuni che sta visitando.

c.s.