AGROPOLI, NASCE IL COMITATO “ISA”, A FAVORE DELLE VITTIME DELLA MALASANITA’

84644763_10216585643493410_8102585460376731648_n

 

Riaprire l’Ospedale Civile di Agropoli e tenere viva l’attenzione sulle vittime degli ospedali chiusi. Questi sono gli obiettivi del neonato Comitato “Isa”, creato in ricordo della donna agropolese che nel Giugno dello scorso anno morì dopo essere stata investita sulle strisce pedonali, ed in seguito a vari scempi ospedalieri, che ormai fanno parte di un quotidiano che va combattuto.

Il comitato è stato fondato nella giornata di ieri, da un’idea della dottoressa Elvira Serra e Maria Teresa Scarpa, in collaborazione con l’Associazione Maria Immacolata, che si occupa di  informazione sui diritti civili. Il movimento è nato alla presenza di circa 30 persone, con lo scopo di spronare l’opinione pubblica sul dolore causato da una perdita di un familiare vittima di malasanità e per lottare per il rispetto del diritto alla salute, che al momento nella città di Agropoli manca, vista la situazione in cui si trova l’Ospedale Civile.

Il comitato si riunirà con incontri settimanali, e a breve parteciperanno anche a manifestazioni pubbliche.

PASQUALE D’AGOSTINO