VALLO DELLA LUCANIA, CARENZA DISPOSITIVI DI SICUREZZA AL SAN LUCA: DE VITA RASSICURA 

Screenshot_20200228-202820_Gallery

In attesa dei risultati del tampone effettuato sul 50enne agropolese al Cotugno di Napoli per confermare o meno il suo contagio da Coronavirus, dall’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania arrivano rassicurazioni sulle misure di sicurezza applicate nei casi di sospetto contagio.

In merito alla notizia riportata nella giornata di oggi dalla nostra emittente, interviene il direttore sanitario del nosocomio vallese, Adriano De Vita, che smentisce le voci riguardo la carenza di mascherine ed occhiali da fornire agli operatori dell’Ospedale.
“Abbiamo tutti i dispositivi di sicurezza e protezione necessari, lunedì ci arriveranno 2000 mascherine (…) e li abbiamo acquistati anche per tutta la parte sud dell’Asl (…) per l’ex Asl Salerno 3 abbiamo ordinato addirittura 11mila mascherine.”

Quindi dal San Luca di Vallo, arrivano secche smentite sulla notizia che era trapelata oggi, tranquillizzando tutti i cittadini cilentani.

Redazione