AGROPOLI, ” LA CITTADELLA DEL CARNEVALE” PRENDE FORMA

foto00000000

Dalle parole ai fatti. Con delibera di giunta n° 51 del 21 febbraio 2020 comincia a prendere forma l’idea della realizzazione della “Cittadella del Carnevale” nella città di Agropoli.

La manifestazione del Carnevale di Agropoli è diventata patrimonio della collettività agropolese e del suo territorio, costituendo un evento cardine nella programmazione turistica e nella politica di valorizzazione del territorio anche ai fini della destagionalizzazione dei flussi turistici.

In questa ottica l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Adamo Coppola, ritiene prioritario e strategico confermare la volontà di sostenere la promozione territoriale mediante la valorizzazione dei tradizionali eventi e manifestazioni cittadine e tra queste il Carnevale.

“Il Carnevale, giunto quest’anno alla sua 49° edizione, – fanno sapere da palazzo di città- rappresenta un sicuro strumento di promozione dei luoghi e delle peculiarità del territorio e al contempo incontra gli interessi degli operatori economici e dei cittadini e pertanto va valorizzata anche in termini di risorsa sulla base della quale costruire percorsi di sviluppo turistico e occupazionale”.

Dunque l’ amministrazione, come promesso agli stessi maestri della carta pesta, realizzerà sul territorio comunale una “Cittadella del Carnevale”, intesa quale centro tematico dedicato all’arte della carta pesta, all’interno del quale verranno realizzati ed esposti i carri che ogni anno sfilano lungo le strade della Città di Agropoli.
La “Cittadella del Carnevale” potrà diventare un importante attrattore turistico per tutti colori che vorranno conoscere l’arte dei cartapestai.

R.G.