CILENTO, EMERGENZA CORONAVIRUS:ASCEA, CASAL VELINO E POLLICA IN ANSIA: POSITIVA PEDIATRA ESERCENTE NEI TRE COMUNI

Coronavirus-1200-690x362

C’è paura nelle comunità cilentane di Ascea, Casal Velino e Pollica per la notizia della positività al Coronavirus di una pediatra che pratica la sua professione nei tre centri.

La dottoressa, che è originaria di Pisciotta ma con residenza a Napoli, però era lontana dal Cilento già da due settimane per via di problemi di salute che l’hanno costretta ad abbandonare la professione momentaneamente in favore di un sostituto.

Oltre alla dottoressa, anche il marito, che è sempre un pediatra e con il quale esercita la professione anche nel capoluogo campano, è risultato positivo al virus e ora si trova ricoverato al Cotugno di Napoli con una polmonite. La donna ha provveduto a comunicare lei stessa gli esiti del test ai comuni cilentani.

Redazione