CORONAVIRUS, SECONDO DECESSO NEL VALLO DI DIANO E 11 NUOVI CONTAGI

FB_IMG_1585061576406

Inizio di giornata durissimo per il Vallo di Diano. Dopo l’apparente quiete di ieri, il primo bilancio di oggi è gravissimo. Infatti, crescono i contagi ed è stato registrato il secondo decesso dopo quello di Don Alessandro Brignone: deceduto il comandante dei Vigili del Fuoco di Sala Consilina, Luigi Morello. Il 57enne, originario di Teggiano, si trovava in gravi condizioni di salute all’Ospedale di Scafati.

Nelle ultime ore, il suo quadro clinico si era fatto particolarmente grave. Morello aveva contratto il Coronavirus dopo aver partecipato a uno dei due raduni religiosi da dove è partito il focolaio valdianese, con precisione a quello di Atena Lucana.

Ora con l’aggiunta di 11 nuovi contagi, il totale dei positivi al Covid-19 nel Vallo di Diano è di 65 casi, fra cui purtroppo due perdite dolorose per le proprie comunità. Fra gli 11 casi, si registrano 9 contagi a Sala Consilina e 2 ad Auletta, fra cui anche il Sindaco Pietro Pessolano. Nella giornata di ieri era risultato positivo al virus anche il Vicesindaco di Auletta, Antonio Addesso.

Redazione