Agropoli: C’è attesa per l’esito di due nuovi casi sospetti di Coronavirus ad Agropoli

Attualità C’è attesa per l’esito di due nuovi casi sospetti di Coronavirus ad Agropoli
  Condividi:  
1392 13/05/2020

 

Dopo la notizia di ieri da parte dell’amministrazione comunale di un’altra guarigione dal virus ad Agropoli, che fa scendere a 4 gli attualmente positivi in città, sono stati registrati dei casi sospetti dei quali probabilmente in serata sapremo gli esiti.

Uno dei casi, è stato annunciato ieri dal Sindaco Coppola insieme alla guarigione, e si tratta di una donna rientrata da Milano che, insieme al coniuge, stava effettuando la quarantena obbligatoria per chi rientra in Campania da un’altra regione quando ha cominciato ad accusare sintomi come febbre e assenza del gusto, che potrebbero essere legati al Covid-19. Da Palazzo di Città fanno sapere che i soggetti sono in isolamento e che sono stati effettuati i tamponi per i due nella giornata di ieri.

L’ultimo sospetto contagio è di stanotte. Un anziano di Agropoli è arrivato presso il San Luca di Vallo della Lucania in seguito ad un’insufficienza respiratoria. I sanitari del presidio vallese, seguendo la prassi, lo hanno sottoposto al test sierologico che si è rivelato positivo. A tal punto, l’uomo è stato ricoverato e posto in isolamento. Si attende il risultato del tampone a cui è stato sottoposto, per confermare o smentire il test.

Agropoli, al momento, conta 4 positivi al Covid-19, con 3 decessi e 22 guariti.

Intanto, nella provincia, continuano i 0 casi registrati. Anche ieri, tutti i tamponi analizzati negli Ospedali Ruggi e di Eboli sono risultati negativi.