Cilento: Cilento Clean Up: quattro giovani ambientalisti operativi nel territorio cilentano

Attualità Cilento Clean Up: quattro giovani ambientalisti operativi nel territorio cilentano
  Condividi:  
606 14/01/2021

 

Sono un gruppo di giovani cilentani i promotori del progetto Cilento Clean Up, il cui scopo è la pulizia, la protezione e la sensibilizzazione ambientale. Si tratta di quattro ragazzi attivisti accomunati dal medesimo obiettivo: la salvaguardia del territorio che li circonda. L’idea di realizzare l’associazione è nata prima dell’arrivo della pandemia che ha di conseguenza sospeso ma non fermato l’iniziativa.

La loro prima piccola pulizia si è tenuta l’11 gennaio alla foce del fiume Alento (Casalvelino Marina). I giovani ambientalisti hanno raccolto un bustone e mezzo di plastica e 1/2 bustone di indifferenziata nell’arco di un’ora e trenta.

“Abbiamo riflettuto molto sul da farsi, ‒ si legge dai profili social ‒ la priorità per noi è agire, per dimostrare che ci siamo. Tuttavia, organizzare un clean up libero, dove qualunque persona potesse partecipare, non ci è sembrata l’opzione giusta…la responsabilità è molta, e creare degli ipotetici assembramenti (con tutte dovute precauzioni), non ci è parso necessario. Stiamo però pensando a una challenge, una sfida a cui ognuno di voi può partecipare. Lo scopo di questa iniziativa è rendere il clean up, un trend, una moda…dovuta al Cilento!! Più in là usciranno i dettagli, spero partecipiate in tanti”!

Attraverso dei video i ragazzi mostrano la loro attività allo scopo di sensibilizzare le altre persone. Investono il loro tempo non solo per difendere e salvaguardare il territorio in cui vivono ma estendendo il loro contributo a tutto il Cilento; meta turistica ambita nei mesi estivi. Vivere in un ambiente con un mare, un fiume e un’aria pulita può offrire un valore aggiunto al Cilento e i giovani ambientalisti vogliono dimostrarlo operando in prima persona sul campo.

“Siamo un gruppo di ragazzi che ha deciso di attivarsi per salvare il Cilento dai rifiuti. ‒ scrive Antony Cammarano ‒ Ieri abbiamo iniziato il persorso di riaqualifica di Casalvelino Marina, partendo dalla foce. Speriamo di riuscire a pulire il piú possibile le spiagge e il vostro comprensorio, anche con il supporto del comune. In questo primo clean up eravamo in 4… speriamo al piú presto, pandemia permettendo, di espandere l’iniziativa a tutti gli abitanti del paese e oltre. Organizzeremo delle giornate di pulizia, per gli aggiornamenti seguite la nostra pagina. Buona giornata”.