Agropoli: Covid Hospital: c’è la delibera dell’Asl, ma è una semplice rendicontazione dei lavori svolti. Di fatto è tutto fermo…

Attualità Covid Hospital: c’è la delibera dell’Asl, ma è una semplice rendicontazione dei lavori svolti. Di fatto è tutto fermo…
  Condividi:  
260 31/07/2020

E’ stata pubblicata in data 29 luglio 2020 la delibera per l’attivazione del Covid Hospital di Agropoli e soprattutto nel documento si evince  la rendicontazione degli interventi  di adeguamento strutturali  effettuati al suo interno nei mesi passati:

Sistemazione PVC, sistemazione infissi ed eliminazione infiltrazioni, lavori di serramentistica, revisione termoidraulica,verifiche elettriche gruppo elettrogeno,fornitura e installazione umidificatori e compressori Ciller, riattivazione impianto di climatizzazione e sostituzione filtri, lavori per infiltrazioni esterne,pulizia e sanificazione degli ambienti. Queste le specifiche nel corpo della delibera.

La decisione della riconversione e dei lavori all’interno del presidio fu presa nel mese di marzo per via dell’aumento dei casi sull’intero territorio della provincia di Salerno. Infatti la direzione generale dell’ASL Salerno a causa dell’emergenza Covid-19 attuò una scelta con urgenza massima e diede il via ad una serie di interventi volti a garantire quanti più posti letto di terapia intensiva e sub -intensiva per fronteggiare la richiesta emergenziale di ricovero di pazienti contagiati o il loro isolamento in tutta la regione Campania, ma questo, come abbiamo detto in precedenza, già era stato deciso nel mese di Marzo. Il  Covid Hospital, infatti, non fu attivato per via della pavimentazione non a norma. Allo stato attuale non c’è nessuna novità. 

Non si è fatta attendere la  nota stampa di chiarimento riguardo la delibera dell’ASL  da parte dell’amminisarzione comunale:

“In merito all’atto pubblicato due giorni fa sull’albo pretorio dell’ASL Salerno ci tengo a specificare – fa sapere il sindaco Coppola- che i lavori per il Covid Hospital di Agropoli sono stati fatti con motivo di urgenza e questa delibera non è altro che la rendicontazione degli stessi per determinare la spesa finale e l’avvio della liquidazione. Nessuna novità quindi trattandosi di un fatto puramente burocratico” .

Nulla di fatto allo stato attuale. Il Covid Hospital agropolese resta fermo al palo per il momento.