Agropoli: Dopo 25 giorni di sub- intensiva riabbraccia i suoi affetti più cari

Attualità Dopo 25 giorni di sub- intensiva riabbraccia i suoi affetti più cari
  Condividi:  
1797 02/04/2021

“I dirigenti dell’ASl di Salerno dovrebbero riservare  più attenzione a questa struttura ospedaliera perchè lo merita”. E’ il commento di uno dei pazienti del reparto speciale agropolese alle sue dimissioni perchè guarito dal Covid-19 dopo 25 giorni di terapia Sub-intensiva.

 

Ancora una bella storia da poter raccontare quella del signor Gorrasi Gennaro originario di Roccadaspide. Positivo al Covid, nella giornata del 6 marzo è stato trasferito d’urgenza dall’ospedale San Luca di Vallo della Lucania nel reparto di terapia Sub-Intensiva agropolese a causa del peggioramento delle sue condizioni di salute. Un quadro clinico preoccupante e abbastanza grave che lo ha tenuto con il fiato sospeso per ben 25 giorni. Fortunatamente il signor Gennaro è riuscito a guarire e questo pomeriggio ha riabbracciato i suoi affetti più cari. Un ringraziamento il signor Gennaro lo ha voluto fare a tutto il personale medico ed infermieristico del  reparto Covid Hospital agropolese per la cura, la professionalità e la gentilezza che ha ricevuto in questi lunghi 25 giorni. “I dirigenti dell’ASl di Salerno dovrebbero riservare  più attenzione a questa struttura ospedaliera perchè lo merita”. E’ il commento dell’ingegner Gorrasi al momento delle sue dimissioni dal reparto speciale .