Ads VIlla Franca Liungo

Attualità: Fase 2, le regole per la riapertura di parrucchieri ed estetisti

Attualità Fase 2, le regole per la riapertura di parrucchieri ed estetisti
  Condividi:  
522 13/05/2020

In vista del 18 Maggio, data in cui la maggior parte delle attività restate chiuse potranno riaprire, iniziano a trapelare alcune delle linee guida dell’Inail e dell’Iss riguardanti parrucchieri ed estetisti, che in caso di riapertura le dovranno seguire obbligatoriamente.

 Centri estetici e parrucchieri, viste le misure che dovranno essere adottate, vedranno un’ovvia diminuzione dei clienti che potranno essere trattati nello stesso momento. Per via di questo, nelle linee guida è indicata la possibilità di operare anche nei giorni di chiusura previsti, e gli orari di apertura dell’attività potranno essere estesi.

 Sarà obbligatoria l’area di attesa per i clienti, preferibilmente anche all’esterno tramite occupazione del suolo pubblico, al fine di rispettare il distanziamento previsto. Obbligatoria anche la prenotazione, le aree del locale dovranno essere separate con delle barriere e le postazioni di lavoro dovranno essere distanti almeno due metri l’una dall’altra. Andrà presa la temperatura corporea ai clienti, i quali saranno obbligati anche ad indossare la mascherina, come il personale dell’attività, che dovrà indossare anche guanti e schermi facciali. Ovviamente postazioni e strumenti sanificati dopo ogni trattamento.

 Per i centri estetici, in particolare, dove già si attuano misure preventive, sono previste variazioni come delle soluzioni alternative ai trattamenti del viso con vapore, che andranno effettuati in locali separati. Gli estetisti inoltre, dovranno indossare le mascherine FFP2 o FFP3 e non quelle chirurgiche. Bisognerà comunque attendere quali saranno le disposizioni che comunicherà la Regione Campania per questa categoria per capire se le regole saranno le stesse anche nei comuni campani.