Agropoli: Germano Rizzo lascia la comunità agropolese

Attualità Germano Rizzo lascia la comunità agropolese
  Condividi:  
1537 18/02/2021

 

Germano Rizzo, noto promotore di manifestazioni agropolesi, scrittore e Presidente dell’Associazione Spirito Francescano di Agropoli ci ha lasciato. Ricoverato presso l’ospedale Ruggi di Salerno, Germano negli ultimi giorni aveva subito interventi delicati al cuore. Uomo di grande passione ed entusiasmo, promotore irrefrenabile di manifestazioni pubbliche di grande rilevanza, tra le ultime iniziative l’esposizione al pubblico del quadro “Miracolo di San Francesco ad Agropoli”, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica per le province di Catanzaro, Cosenza e Crotone. Proprio sulla presenza di San Francesco ad Agropoli, Germano aveva dedicato gli ultimi anni della sua vita con altrettante manifestazioni dedicate al Santo di Assisi. Attivo anche nella scrittura e pubblicazione di libri, l’ultimo lavoro “Agropoli, i personaggi, la sua storia”, racconta le vicende storiche che si sono susseguite, nel corso dei secoli, nella sua Agropoli. Era forte l’amore per la città, Germano era coinvolgente, appassionato, instancabile. Le sue idee in continuo fermento raggiungevano tutti noi per renderci partecipe e contribuire alla crescita culturale del territorio. Ci lascia un altro grande personaggio a cui Agropoli deve molto e che mancherà tantissimo sulla scena culturale della città. Ricordiamo fra le tantissime iniziative quella del  2014 dove  organizzò  “Un dolce per Francesco” in occasione della visita a Roma al Santo Padre coinvolgendo tutte le pasticcerie della città. Lo scorso anno Germano, in occasione del Natale, insieme ai soci dell’associazione si impegnò tanto per realizzare ed installare una sfera luminosa  alta tre metri collacata sul promontorio che sovrasta lo “Scoglio  con la Croce” dove la leggenda narra che il Santo poverello d’Assisi predicò ai pesci. Una iniziativa importante per la città e per chi è molto legato al Santo nonché una attrazione per i visitatori e turisti che sempre più giungono nella città di Agropoli. E ancora tante altre iniziative legate alla musica, al commercio. Germano Rizzo era molto legato alla sua Agropoli e per lei, nonostante le tante difficoltà, non si è mai risparmiato per portare in alto il suo nome.

La cerimonia funebre si terrà sabato 20 febbraio alle ore 10:00 presso la chiesa Santa Maria delle Grazie di Agropoli (Sa). La redazione di Cilento Channel lo ricorda con tanto affetto per le innumerevoli collaborazioni e amicizia che ci legava. Ciao Germano da oggi la città piange un uomo buono, sorridente, sempre gentile, ma sopratutto piange un cittadino attivo e innamorato della sua città.

 

Ricordiamo  una delle  frasi più belle di San Francesco che Germano teneva più a cuore e che ci ripetava spesso.

“Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile”.   (Francesco D’Assisi)