Lustra : Il Cilento in fiamme: telecamere trappola è l’iniziativa del sindaco Luigi Guerra

Attualità Il Cilento in fiamme: telecamere trappola è l’iniziativa del sindaco Luigi Guerra
  Condividi:  
1347 18/08/2021

Non si arrestano gli incendi in Campania. La provincia più colpita sembra essere quella di Salerno, infatti, si sono registrati diversi roghi boschivi in numerose località in cui è stato richiesto l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco, delle forze dell’ordine, della protezione civile, delle squadre antincendio della Comunità Montana Alento – Monte Stella, dei mezzi aerei ed elicotteri. Nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni sono state sgomberate anche alcune abitazioni poiché le operazioni di spegnimento non sono state sempre semplici da gestire. Tra i diversi comuni cilentani le fiamme hanno colpitoanche Lustra Cilento provocando paura e tensione. Il primo cittadino Luigi Guerra a tal proposito ha annunciato sulla sua pagina facebook: Ieri sera si è verificato l’ennesimo incendio in pochi giorni, solo grazie ad un previdenziale intervento da parte dei vigili del fuoco non si è verificato il peggio. Per contrastare il fenomeno, in queste ore provvederemo ad acquistare delle telecamere trappola, le quali verranno posizionate sulle strade e nei boschi, sperando una volta per tutte di consegnare alla giustizia questi CRIMINALI”.

Gli incendi boschivi rappresentano la principale causa dell’impoverimento e del degrado del patrimonio forestale Campano e determinano gravi squilibri all’ecosistema forestale e all’ambiente ponendo, in alcuni casi, a rischio le popolazioni che, in ambito rurale, ma non solo, risiedono. La vigilanza e la collaborazione di tutti sono essenziali per salvare il nostro patrimonio boschivo. Fondamentale per l’efficacia delle operazioni di spegnimento è il pronto intervento sui focolai di incendio. Lo ricorda la Regione Campania che ha istituito uno speciale numero verde 800-449911 per le segnalazioni degli incendi boschivi. Chiamando questo numero gratuito ogni cittadino può segnalare le situazioni di pericolo per il bosco. Tale numero verde della Regione si affianca ai numeri di emergenza, 1515 del Corpo Forestale dello Stato, dal 115 del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco ed al numero verde 800-232525 della Protezione Civile Regionale che concorrono nel sistema antincendio boschivo della Regione Campania.