Agropoli: Il direttore del San Luca Adriano De Vita, interviene sull’ospedale

Attualità Il direttore del San Luca Adriano De Vita, interviene sull’ospedale
  Condividi:  
182 22/04/2020

Il Direttore Sanitario del San Luca di Vallo della Lucania, Adriano De Vita, è intervenuto su Cilento Channel parlando dell’Ospedale di Agropoli. “Credo che non ci sia stato ritardo nella realizzazione dei lavori. La rianimazione e la terapia intensiva sono pronte – ha dichiarato De Vita – al momento non c’è la necessità di avviarli, però il reparto Covid può essere già utilizzato. La reperibilità del personale è fattibile, l’Asl Salerno si è già attivata per questo, ma bisogna confrontarsi con tutte le esigenze della Regione”.

Il manager del San Luca ha continuato facendo il punto della situazione sul reparto Covid dell’ospedale San Luca “Si sta procedendo bene, più passa il tempo e più si allentano le preoccupazioni. Non si registrano nuovi casi da diversi giorni ormai. Nel reparto sono rimasti 4 pazienti che potrebbero essere dimessi già a breve. Il tutto ci conforta e ci permette di pensare già a come programmare il post-Covid. Per quanto riguarda le donazioni di presidi di sicurezza fatte all’Ospedale, abbiamo ricevuto un grande supporto da varie associazioni del territorio, aiuti importanti anche dal Vescovo che oltre a donare un defibrillatore, ha messo a disposizione anche la struttura del seminario di Massa per gli operatori sanitari che preferivano non tornare a casa. Questa vicinanza dei cittadini è molto importante perché ci fa sentire il calore e la solidarietà delle persone.” In conclusione, Adriano De Vita, ha dichiarato che è in programmazione la ripartenza dei servizi ordinari nel presidio ospedaliero di Vallo della Lucania, e si rimane in attesa dei decreti nazionali e regionali per l’effettiva operatività.