Agropoli: Il futuro delle prove multiple in Italia passa da Agropoli. Ben due squadre alle finali nazionali CDS

Attualità Il futuro delle prove multiple in Italia passa da Agropoli.  Ben due squadre alle finali nazionali CDS
  Condividi:  
365 12/10/2021

 

L’Atletica Agropoli, unica società in Italia a schierare sia la squadra maschile che femminile ai Campionati di società Allievi/e di prove multiple, ritorna da Abano Terme con un 4° ed un 6° posto Nazionale, rispettivamente nella categoria Allievi ed Allieve.

A trascinare la squadra Allievi è stato un fantastico Ruben Del Pezzo, quarto generale, con 5755 punti (seconda miglior prestazione personale), superato solamente da Davide Zuliani, Alessandro Carugati e da Vincenzo Vicerè. Fondamentali al raggiungimento del quarto posto di società le prestazioni di Emanuele Gallo (4666 punti), Giovanni Sorrentino (4660 punti) e Luca Palmieri (4056 punti).

Classifica Allievi

Sport Race SSD 16328
Atl. OSA Saronno Lib. 15988
ASD Nissolino Intesatletica 15694
ASD Atletica Agropoli 15081
Atletica Livorno 15016
Centro Atletica Piombino 14662
SAF Atletica Piemonte ASD 14605
Libertas Amatori Atletica leggera 14402

A guidare la spedizione delle Allieve ci ha pensato Rosanna Sicignano, 15° generale con 3578 punti, anche per lei seconda miglior prestazione personale. A seguire Serena D’Avino (3516 punti) Beatrice Avino (3458 punti) e Annamaria Parisi (3094 punti)

Classifica Allieve

ASD ACSI Italia Atletica 12469
ASD US Aterno Pescara 11801
toscana Atl. Empoli Nissan 11216
Ata. Stronese-Nuona Nordaffari 11213
Self Atletica Montanari Gruzza 11119
ASD Atletica Agropoli 10552
Atletica Vis Abano 10535
Atletica Verona ASD Pindemonte 9208

“Questa di Abano Terme è stata una trasferta fantastica – esordisce Angelo Palmieri – abbiamo combattuto contro le migliori società under 18 d’Italia e, dopo il secondo posto assoluto femminile dello scorso anno,  siamo riusciti a portare a casa un quarto posto negli allievi ed un sesto tra le allieve. Essere l’unica società a schierare entrambe le squadre è motivo di orgoglio, il ringraziamento va sicuramente ai tecnici degli atleti coinvolti: Luigi Chierchia, Carlotta Gioffredi, Angela Gargano ed al nostro DT Agostino Scebi, tutto questo è la dimostrazione della nostra forza nelle prove multiple”, conclude il Presidente Palmieri.

Ed è proprio il Direttore Tecnico che trova nell’esperienza la chiave di volta di questi CDS: “Abbiamo una squadra femminile giovane che promette bene, con alcune atlete che rimarranno in categoria. Con la promozione delle Cadette ci aspettiamo un ulteriore step in avanti. Così come per gli Allievi, l’esperienza di queste gare è fondamentale per poter alzare l’asticella. La competizione è stimolante e credo che questo non possa far altro che bene ai nostri atleti”