Agropoli: Il gesto di solidarietà di Luciano Prota diventa “contagioso”

Attualità Il gesto di solidarietà di Luciano Prota diventa “contagioso”
  Condividi:  
1129 18/11/2020

Bellissimo gesto di solidarietà quello di Luciano Prota, originario di Ogliastro Cilento, ma residente da tempo nella città di Agropoli, verso chi, proprio in questa difficile situazione per gli ospedali, sta dando il massimo per salvare vite dal Coronavirus:gli operatori sanitari.

Luciano, infatti, ha mostrato tutta la sua gratitudine e vicinanza verso questa categoria impegnata in prima linea, mettendo a disposizione di un’infermiera del Covid Hospital di Agropoli, un appartamento in città, in modo totalmente gratuito. La donna è residente a Sarno, ma ora si trova nella cittadina agropolese con un contratto a tempo determinato fino a Gennaio, dove ha trovato l’ospitalità di Luciano Prota.

Tanti i consensi verso il gesto dell’uomo, che conferma lo spirito della nostra terra, il Cilento, da sempre riconoscente a medici e infermieri, e che punta ad essere da monito per tante altre persone che hanno la possibilità di fare qualcosa di simile. E in effetti, qualcosa si sta già muovendo a Castellabate, dove sono state espresse le prime disponibilità d’accoglienza.

Svariate approvazioni anche sul web e sui social, ma anche su testate giornalistiche cartacee e non, che dopo la pubblicazione in anteprima del video di Luciano Prota da parte della nostra emittente, hanno ripreso la notizia e dato ulteriore voce alla decisione di un cittadino come tanti, che sa quanto sia importante per tutti noi la categoria degli operatori sanitari.

E ora, non resta altro da fare, se non confidare nella solidarietà del resto dei cittadini cilentani.