Ads-Elysium-lunga

Minori: Il Sindaco Andrea Reale fa il punto della situazione nella Costa d’Amalfi

Attualità Il Sindaco Andrea Reale fa il punto della situazione nella Costa d’Amalfi
  Condividi:  
302 15/04/2020

Nella Diretta news di oggi anche un intervento direttamente dalla Costa d’Amalfi. Infatti, abbiamo ospitato il Sindaco di Minori, Andrea Reale, il quale ha parlato della situazione dell’epidemia nella Costiera ma anche delle prospettive turistiche di un territorio fortemente fondato sul turismo.

La Costiera Amalfitana è stata colpita in parte dal Coronavirus, solo 22 positivi e circa 250 tamponi effettuati. Ringrazio tutti i cittadini che hanno rispettato le restrizioni, solo restando a casa abbiamo allontanato il contagio. Siamo un popolo educato che segue le regole, ma che sta chiuso in casa da un mese. La costiera ora è deserta, tutto chiuso, non avevamo mai visto questa situazione. Nel silenzio si è lavorato per contenere il contagio. Speriamo di passare il prima possibile ad una fase 2.

La prima cosa che chiediamo è di aprire al più presto tutti i cantieri e man mano le attività. E’ impossibile da immaginare subito una ricostruzione di quello che era la Costa d’Amalfi. Viviamo col 70% di turismo europeo ed extraeuropeo, dove ora stanno nel pieno dell’epidemia. Per i primi tempi ci si deve direzionare su un tipo diverso di turismo. Abbiamo deciso che nomineremo al fianco dei Sindaci della Conferenza dei Comuni della Costa d’Amalfi una serie di esperti nei vari campi che ci possano consigliare gli interventi da attuare per il turismo. Le strutture dovranno rispettare regole precise per accogliere il cliente in sicurezza, ma si deve fare uno sforzo anche per rendere questa un’occasione per rilanciare il nostro territorio e la nostra offerta turistica.

In chiusura, Reale parla anche dell’idea di Stefano Pisani, Sindaco di Pollica, gli “Holiday Bond”: “Faccio i complimenti a Stefano Pisani per l’intuizione avuta, che può essere una condizione di rilancio. Al fianco di questa iniziativa si deve pensare anche all’allargare la stagionalità. Deve esserci un progetto integrato per aprire anche al turismo nei mesi invernali. Faccio un appello al Governatore De Luca e al Ministro Franceschini di supportarci con seri incentivi per allungare l’estate.