Ads VIlla Franca Liungo

Capaccio Paestum: Le scuole nella città dei Templi riaprirano il 28 settembre

Attualità Le scuole nella città dei Templi riaprirano il 28 settembre
  Condividi:  
188 18/09/2020

L’ordinanza riguarda le scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado. A stabilirlo è un’ordinanza sindacale emanata su richiesta dei dirigenti scolastici.

Con Ordinanza n. 273 del 18 settembre 2020, il sindaco del Comune di Capaccio Paestum, Franco Alfieri, sulla base della richiesta avanzata dai dirigenti scolastici, dispone il posticipo dell’inizio dell’anno scolastico delle scuole dell’Infanzia e delle Primaria e Secondaria di primo grado al 28 settembre.

L’ordinanza nasce dalla proposta delle Dirigenti scolastiche I° e II° Circolo di rinvio dell’inizio delle attività didattiche dell’anno scolastico 2020/2021 al 28 settembre. Molti dei plessi scolastici presenti sul territorio comunale di Capaccio Paestum, infatti, saranno sedi di seggi elettorali. Gli stessi plessi torneranno nella disponibilità dei dirigenti il 23 settembre 2020, ossia il giorno precedente all’avvio delle attività didattiche disposto dalla Regione Campania. Al fine di dare piena e puntuale attuazione alle misure di contenimento del Covid-19, il Comune di Capaccio Paestum ritiene «opportuno e necessario» posticipare e unificare l’inizio delle attività didattiche di tutte le scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado presenti sul territorio comunale.