Salerno: M5S: “Aeroporto Costa d’Amalfi, il Consiglio di Stato sblocca i lavori”

Attualità M5S: “Aeroporto Costa d’Amalfi, il Consiglio di Stato sblocca i lavori”
  Condividi:  
296 09/11/2020

 

L’annuncio del consigliere regionale Michele Cammarano e della senatrice Felicia Gaudiano: “Verso lo Start! La sinergia dell’azione congiunta del Governo e della mobilitazione del M5S territoriale per il rilancio di un’infrastruttura strategica per lo sviluppo della Campania, dopo vent’anni di speculazioni politiche”.

“La Campania avrà finalmente un secondo aeroporto. Accogliamo con favore la sentenza del Consiglio di Stato che, di fatto, consente la realizzazione dei lavori di ampliamento dell’Aeroporto di Pontecagnano. Grazie al nostro Governo e all’impegno di una filiera istituzionale che ha visto all’opera i gruppi regionale e parlamentare del Movimento 5 Stelle, in stretta collaborazione con il sottosegretario Giancarlo Cancelleri abbiamo ottenuto in pochi mesi quanto precedenti governi nazionali e regionali non sono riusciti a realizzare in vent’anni. A seguito di un ricorso al TAR su questioni ambientali prodotto da alcuni residenti le procedure erano infatti bloccate da alcuni mesi”. Lo annunciano il Consigliere regionale Michele Cammarano e la Senatrice Felicia Gaudiano

 

“Con la sentenza di oggi, che testimonia la bontà del progetto, riprendiamo a lavorare con la consapevolezza dell’importanza dell’opera e del suo valore strategico per tutta la provincia di Salerno. Grazie al ministro Toninelli abbiamo sbloccato i fondi necessari per recuperare un’infrastruttura bloccata da decenni e sulla quale tutte le forze politiche locali avevano speculato. Far partire questo progetto consentirà, da oggi, di operare finalmente su una programmazione turistica, alla luce di un incremento esponenziale del numero di voli nella nostra regione”.