Ads-Elysium-lunga

Cicerale: Muore salvando la vita a due anziani: Il messaggio di cordoglio del sindaco Antelmo 

Cronaca Muore salvando la vita a due anziani: Il messaggio di cordoglio del sindaco Antelmo 
  Condividi:  
829 08/03/2021
Il comune di Cicerale in lutto per la perdita della signora Natalia Beilovya . La 57enne di origini bulgare , ma residente nel comune di Cicerale da molti anni,  questa mattina ha perso la vita in un incendio divampato in una abitazione nel comune di Battipaglia dove lavorava come badante presso una famiglia di coniugi anziani. Da una prima ricostruzione dei fatti sembra che un guasto alla stufa Gpl posizionata all’interno della camera da letto abbia provocato l’incendio. La donna ha messo in salvo i due anziani di 88 e 86 anni e poi è ritornata in casa per prendere probabilmente qualcosa, ma purtroppo le fiamme ed il fumo l’hanno avvolta e per lei non c’è stato nulla da fare. I due anziani coniugi sono attualmente ricoverati presso l’ospedale Santa Maria della Spranza di Battipaglia e le loro condizioni di salute non desterebbero preoccupazione. Distrutta invece dalle fiamme la villetta dove risiedevano. Sul posto  fuoco i vigili del fuoco ed i carabinieri della stazione di Battipaglia agli ordini del comandante Vitantonio Sisto.
Ad esprimere un messaggio di cordoglio è anche il sindaco di Cicerale, Gerardo Antelmo. 
“La cittadina integrata perfettamente in paese, ben voluta da tutti, ha perso la vita per un gesto eroico. E’ morta per salvare la vita alle persone per le quali lavorava a Battipaglia. Un gesto di grande umanità. L’esempio di Natalia deve essere il nostro esempio di oggi. Bandiera a mezz’asta in municipio in segno di lutto dell’intera comunità che l’aveva accolta, come una persona di famiglia, molti anni fa”.