Salerno: Operazione all’alba dei carabinieri: Scattano le manette per 56 persone

Attualità Operazione all’alba dei carabinieri: Scattano le manette per 56 persone
  Condividi:  
2046 23/09/2021

Dalle prime ore di questa mattina, nella provincia di Salerno, Napoli e Cosenza, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno con il supporto del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano e del Nucleo Cinofili di Sarno, stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dal GIP del locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 56soggetti, 35 dei quali sottoposti a custodia in carcere e gli altri collocati agli arresti domiciliari, tutti a vario titolo indagati dei reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi clandestine. Il sodalizio si muoveva avvalendosi di una pluralità di canali di rifornimento riconducibili a qualificati contesti criminali di matrice camorristica radicati rispettivamente a Pagani (SA) e nella provincia di Napoli. Tra i principali stabili fornitori, che in quanto tali rispondono parimenti del reato associativo, sono stati infatti individuati soggetti intranei o contigui al clan GIONTA di Torre Annunziata.

I particolari dell’operazione, denominata “DELIZIA”,saranno resi noti nel corso della conferenza stampa,presso la Procura della Repubblica di Salerno, che si terrà al 10° piano della “Cittadella Giudiziaria alle ore 10.30 .