Castellabate: Suor Cecilia ritorna nella sua amata Castellabate dopo aver sconfitto il Coronavirus

Attualità Suor Cecilia ritorna nella sua amata Castellabate dopo aver sconfitto il Coronavirus
  Condividi:  
1965 26/01/2021

La città di Castellabate accoglie con grande gioia il ritorno a casa per la guarigione dal virus di Suor Cecilia.

E’ stata ricoverata lo scorso 31 dicembre 2020 e dimessa oggi, 26 gennaio 2021, a seguito della sua negatività al Covid-19.

Suor Cecilia è giunta presso il Covid Center di Agropoli lo scorso 31 dicembre nell’area di terapia sub-intensiva, coordinato dalla dottoressa Rosa Lampasona  e dopo 27 giorni di degenza ha sconfitto il Coronavirus. La suora quando è arrivata presso il reparto speciale oltre alle  patologie pregresse aveva un quadro clinico molto delicato a causa di  un’insufficienza respiratoria acuta da polmonite interstiziale provocata dal Coronavirus, ma nonostante ciò è riuscita a guarire.

Suor Cecilia vive a Castellabate da sessant’anni  presso la casa di ospitalità Santa Scolastica  sita in S.Maria di Castellabate  di proprietà della Congregazione delle Suore Benedettine di Maria SS. di Montevergine, ma è originaria di Gravina in Puglia.

” Mi sono sentita come in famiglia” dichiara Suor Cecilia all’uscita dall’ospedale rivolgendo un  ringraziamento speciale a tutti i medici e al personale sanitario per l’assistenza ricevuta.

Conosciuta e stimata da tanti ritorna nella sua amata  Castellabate vincendo la sua battaglia.