PADULA – TRE GIORNI PER CELEBRARE IL PAESAGGIO

certosa_padula_i_com

 Una tre giorni per celebrare il paesaggio e la cultura. Tre giorni nella magnifica Certosa di San Lorenzo a Padula per la consegna del prestigioso Premio per il Paesaggio, edizione 2014. Sabato 30 agosto 2014, alle ore 11.00 presso l’Ufficio turistico del Comune di Padula, nella Certosa di San Lorenzo, conferenza stampa di presentazione dell’evento organizzato dall’Osservatorio Europeo del Paesaggio. I luoghi simbolo della cultura e della valorizzazione del paesaggio: l’Università degli Studi di Salerno, il Monte Cervati nel Parco del Cilento Vallo Diano e Alburni, la Certosa di San Lorenzo a Padula, al centro della tre giorni, dal 27 al 29 settembre 2014, nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, per la consegna del prestigioso Premio per il Paesaggio, edizione 2014, e del Premio Internazionale “La Fabbrica nel Paesaggio”, promosso dalla Federazione Mondiale dei Club e Centri UNESCO. La presentazione dell’iniziativa si terrà sabato 30 agosto presso l’Ufficio Turistico del Comune di Padula, nella Certosa di San Lorenzo, alle ore 11.00, in una conferenza stampa alla quale prenderanno parte, tra gli altri, il Soprintendente ai beni architettonici, Gennaro Miccio, il sindaco di Padula, Paolo Imparato, la Responsabile nazionale della FICLU (Federazione Italiana dei Centri e Club UNESCO) Gabriella Righi ed il Presidente dell’Osservatorio Europeo del Paesaggio, Angelo Paladino.

EBOLI – INCONTRO “CONDIVISIONE E PARTECIPAZIONE. A FAVORE DEL WELFARE E DEI PIANI SOCIALI DI ZONA”. PRESENTI ANCHE I SINDACI DEL CILENTO

10489930_10204095833977406_2355341821695355741_n

Si sta svolgendo,  presso l’Aula Consiliare del Comune di Eboli, l’assemblea pubblica “Condivisione e Partecipazione, indetta dal primo cittadino Martino Melchionda, a favore del welfare e dei piani sociali di zona. L’obiettivo principale è quello di fare in modo che la Regione Campania non azzeri le politiche sociali.

A tal fine, Il Sindaco di Eboli, Martino Mechionda, ha fatto appello a tutti i cittadini, agli amministratori pubblici e agli operatori del terzo settore affinché prendessero parte all’Assemblea Pubblica e facessero sentire la propria voce. Ed hanno risposto all’appello anche 15 sindaci della provincia di Salerno, inclusi quelli del Cilento: il Sindaco di Acerno Vito Sansone, il Sindaco di Agropoli Franco Alfieri, il Sindaco di Albanella Renato Iosca, il Sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe, il Sindaco di Bellosguardo Giuseppe Parente, il Sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante, il Sindaco di Buccino Nicola Parisi, il Sindaco di Fisciano Tommaso Amabile, il Sindaco di Giffoni Valle Piana Paolo Russomando, il Sindaco di Padula Paolo Imparato, il Sindaco di San Gregorio Magno Gerardo Malpede, il Sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone, il Sindaco di Sapri Giuseppe del Medico, il Sindaco di Sarno Giuseppa Canfora, il Sindaco di Sassano Tommaso Pellegrino. Continua a leggere

PADULA – IL POETA DANTE RIVIVE NELLA CERTOSA

purgatorio certosa
Prosegue il viaggio del sommo poeta Dante tra le città più suggestive del Salernitano. Dall’ambiente infuocato delle Grotte di Pertosa, che fanno da sfondo all’autentica messa in scena dell’inferno dantesco, i visitatori potranno addentrarsi nei silenzi meditativi della Certosa di San Lorenzo a Padula, dove Dante si fa strada tra le anime del Purgatorio, seconda delle tre cantiche della “Divina commedia”. E’ proprio nello splendido scenario della Certosa che Dante, magistralmente interpretato, avrà modo di incontrare la sua nuova guida, il poeta latino Stazio che lo accompagnerà nell’ascesa al Paradiso. Gli spettatori vedranno, in carne e ossa, tutti i personaggi raccontati nella commedia più famosa della lettaratura italiana, chiamati al processo di purificazione dai loro peccati, prima di giungere in paradiso, luogo in cui Dante troverà la sua Beatrice. L’evento si presenta come occasione unica sia per rivivere l’atmosfera del purgatorio dantesco che per visitare la Certosa più grande d’Europa. Gli spettacoli sono in scena dallo scorso 4 maggio e fino al 20 settembre prossimo, in giorni e orari stabiliti, disponibili sul sito della società organizzatrice dell’evento http://www.tappetovolante.it.

Anna Mollo

PADULA è GERUSALEMME – Via Crucis vivente

1000640_489628417829310_167682588_n

Domenica 13 apirle, domenica delle Palme, la città di Padula si traformerà in quella della Gerusalemme di circa 2000 anni fa, per vivere una rappresentazione inedita, liberamente tratta dal Vangelo di Giovanni, della Via Crucis Vivente. Raccontare l’unicità dell’Amore di Cristo sulla Croce, questo l’obiettivo di Padule è Gerusalemme, un progetto che ha coinvolto tantissime persone dagli attori, ai tecnici, alla sartoria, che già da due mesi stanno lavorando a questa rappresentazione.

ANGELA RUSSO

Padula, Mercoledì l’incontro con lo Psichiatra Paolo Crepet

paolo crepet

 

Mercoledì 2 Aprile , alle ore 18.00, presso l’Hotel Certosa di Padula, il famoso psichiatra , sociologo e scrittore Paolo Crepet,noto al grande pubblico per le sue partecipazioni come ospite a vari programmi tv, terrà una conferenza sul rapporto genitori-figli dal titolo  Crepet incontra le famiglie“.L’incontro, organizzato dall’Associazione “ Amici di Padula” , in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, è rivolto alle famiglie e sarà incentrato sul complicato rapporto genitori-figli, causato dalla caotica vita della società moderna, che rende sempre più difficile l’educazione dei ragazzi.“ L’obiettivo- dichiarano gli organizzatori- è quello di fare cultura della famiglia e di innescare una spirale virtuosa che porti beneficio e benessere a tutta la comunità. Continua a leggere