Sassano, denunciato un 66enne per detenzione e ricettazione di arma da guerra

Foto - Fucile

A Sassano, i Carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Davide Acquaviva, hanno denunciato un uomo per detenzione e ricettazione di arma da guerra.
I militari della Stazione Carabinieri di Sassano, nel corso di controlli condotti sulla regolare detenzione di armi da parte dei residenti, rinvenivano nella disponibilità di un 66enne, all’interno di un garage, un moschetto-fucile da guerra “Carcano mod. 91/38” cal. 6.5, perfettamente funzionante, di anno di fabbricazione 1941.
Il fucile è un “Modello ‘91”, storico moschetto prodotto nella Fabbrica d’Armi di Terni (Umbria), è stata arma da combattimento utilizzato dalle truppe italiane nel primo conflitto mondiale, successivamente dotazione dei “Balilla” e tristemente noto poiché utilizzato dal killer Lee Oswald per l’assassinio nel 1963 del 35° presidente degli Stati Uniti, John Fitzgerald Kennedy.
L’autorità giudiziaria è stata informata.

C.S.

Agropoli, ritrovato giovane senza vita: si ipotizza delitto passionale

 

foto omicidio.jpg

E’ stato ritrovato questo pomeriggio ad Agropoli un giovane ventenne del posto M.B. privo di vita nei pressi del Parco delle Ginestre. Non si avevano più notizie del ragazzo dalla serata di ieri quando l’ultimo a sentirlo telefonicamente è stato il padre. Dopodichè il cellulare risultava irraggiungibile. Il 20enne è stato ritrovato in una pozza di sangue tra la vegetazione. Sul corpo sono stati riscontrati evidenti segni di accoltellamanto e l’arma del delitto sarebbe stata ritrovata sul posto. Responsabile del delitto un giovane di origine tunisina fermato dai carabinieri ai quali avrebbe confessato le proprie colpe. Secondo le prime ipotesi si tratterebbe di un delitto passionale in quanto il giovane agropolese aveva iniziato una relazione con l’ex ragazza dell’extracomunitario. Sul caso continuano ad indagare i carabinieri della Compagnia di Agropoli agli ordini del capitano Francesco Manna per ricostruire l’intera dinamica dell’accaduto.

REDAZIONE

AGROPOLI – GRANDE SUCCESSO PER IL BICENTENARIO DELLA FONDAZIONE DEI CARABINIERI. EMOZIONI E MUSICA CON LA BANDA DELL’ARMA

DSC_7962

La banda dell’Arma dei Carabinieri ferma anche la pioggia e regala emozioni nell’unico concerto campano andato in scena martedì 22 luglio presso il porto turistico di Agropoli nell’ambito delle celebrazioni del bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri. L’evento è stato promosso dal Comune di Agropoli guidato dal sindaco Franco Alfieri in sinergia con il Comando Provinciale e la Compagnia di Agropoli dei Carabinieri, diretti rispettivamente dal Colonnello Riccardo Piermarini e dal Capitano Giulio Presutti. Tantissime persone, nonostante le non perfette condizioni meteorologiche, hanno assistito all’esibizione del complesso musicale composto da 102 professori d’orchestra diretto dal Ten. Col. Massimo Martinelli. Uno spettacolo affascinante realizzato in una cornice unica, con il tricolore che illumina la rupe del borgo medievale agropolese che ha fatto da naturale sfondo al palco con i colori d’ordinanza dell’Arma. Gli applausi e l’ovazione finale, dopo l’esecuzione della “Fedelissima” e dell’ “Inno Italiano”, hanno rinnovato il profondo riconoscimento ed il legame tra i cittadini ed i Carabinieri. Continua a leggere

AGROPOLI – FESTA DEL BICENTENARIO DELL’ARMA DEI CARABINIERI – LE FOTO

IMG_2052

SI SONO SVOLTI IERI AD AGROPOLI I FESTEGGIAMENTI PER IL BICENTENARIO DELL’ARMA DEI CARABINIERI. UN MOMENTO MOLTO SUGGESTIVO, A CUI HANNO PARTECIPATO IN TANTISSIMI. DI SEGUITO LE FOTO DELLA RESA DEGLI ONORI AI CADUTI DI GUERRA

Continua a leggere

CASTELLABATE – FESTA PER IL BICENTENARIO DELL’ARMA DEI CARABINIERI

Tante le autorità e le persone presenti ieri, a Castellabate, per i festeggiamenti del bicentenario dell’Arma dei Carabinieri, che sono stati caratterizzati dall’omaggio ad Antonio Mondelli, carabiniere originario di Castellabate, morto durante la seconda guerra mondiale, ed il concerto della fanfara del x battaglione Campania.

CASTELLABATE – SFILATA DELLA FANFARA DEI CARABINIERI PER IL BICENTENARIO DELL’ARMA

10476503_799569243416596_4797670490749599126_n

Giovedì 17 luglio 2014 a Santa Maria di Castellabate si festeggia il bicentenario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri, con la fanfara del decimo battaglione “Campania”. L’evento è organizzato dal Comando provinciale dei Carabinieri di Salerno d’intesa con il Comune di Castellabate. Interverranno, tra gli altri, il comandante provinciale col. Riccardo Piermarini, il comandante della compagnia di Agropoli, cap. Giulio Presutti, il comandante della locale stazione mar. Santino Musto, il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli. Il programma di festeggiamenti prenderà il via alle ore 19 in piazza Antonio Mondelli, vicino alla locale stazione dell’Arma, con la commemorazione del carabiniere cui è intitolata la piazza, caduto sul fronte jugoslavo il 10 aprile 1941 e decorato alla memoria con medaglia d’argento al valor militare. Continua a leggere