CAPACCIO PAESTUM, «ONORATA DELLA NOMINA, LAVORERÒ CON IMPEGNO E TENACIA», LE PRIME PAROLE DEL NEO ASSESSORE ANNALISA GALLO

Annalisa Gallo

«Sono onorata di aver ricevuto questa nomina e ringrazio il Sindaco Franco Palumbo per la fiducia riposta in me. Lascio un ruolo, quello di consigliere comunale, che è stato appassionante e motivante, ed intraprendo questo  nuovo incarico con lo stesso spirito. Un ruolo di responsabilità, in un settore, quello del Sociale, importante ed impegnativo che risente in modo particolare dell’attuale situazione di disagio economico del nostro Paese. Ed è proprio questo che mi spinge a fare del mio meglio per operare  a favore delle persone più fragili e bisognose». Sono le prime parole del neo assessore, Annalisa Gallo, che avrà la delega alle Politiche Sociali, Piano di Zona, Sanità e Farmacie Comunali.«Ho potuto constatare già da consigliere con deleghe al Sociale che c’è molto da lavorare, – aggiunge l’assessore – ma credo che con l’impegno e la tenacia si possano raggiungere obiettivi importanti, come quello che è stato appena conseguito , ossia l’ammissione al finanziamento per la realizzazione del primo micro-nido a Capaccio Paestum».«Ringrazio l’operato svolto dal generale Giuseppe Troncone e dalla dott.ssa Teresa Palmieri e faccio i miei auguri alla dott.ssa Antonietta Di Filippo per la nuova carica da vice. – conclude Annalisa Gallo – Insieme a tutta la squadra degli assessori e dei consiglieri continueremo a lavorare per il bene della Città di Capaccio Paestum».
Annalisa Gallo, 31 anni, laureata in Biologia con il massimo dei voti e specializzata in “Patologia Clinica”, ha ricoperto il ruolo di ricercatrice presso l’Istituto Superiore di Sanità a Roma e successivamente è stata coordinatrice territoriale presso Roma e Provincia, lavorando per un’azienda leader nel settore farmaceutico. Dopo tale percorso, ha deciso di ritornare nel territorio nativo, dedicandosi attivamente, sin dall’inizio della sua consiliatura, alle problematiche della sua Città.

C.S.

Campania, nuovi assessori per la Giunta Regionale, De Luca:”presto la presentazione del nuovo Piano per il Lavoro”

de luca
E’ previsto un rafforzamento delle cariche Assessorili per la Giunta Regionale della Campania: a renderlo noto con un comunicato stampa è il Presidente Vincenzo De Luca in vista di un maggior impegno della Giunta nei campi del Lavoro, delle Politiche sociali, della Scuola, dell’Ambiente e dei Fondi Europei. Entrano quattro nomi nuovi, tre i sostituiti. I neo nominati sono Bruno Discepolo all’Urbanistica, Ettore Cinque al Bilancio, Gerardo Capozza alle attività produttive e Franco Roberti alla sicurezza. Escono invece Serena Angioli e Lidia D’Alessio. La prima era titolare dei fondi europei, la seconda del bilancio. Esce anche Amedeo Lepore, che aveva la delega alle attività produttive e che assume l’incarico di consigliere del presidente in ordine alla materia delle Zes, le zone economiche speciali, uno dei suoi fiori all’occhiello. “Si sono svolti, nei giorni scorsi, gli Stati Generali della Sanità e dei Trasporti. Abbiamo presentato un bilancio straordinario di realizzazioni e fatti concretizzati, e il quadro dei progetti in corso- ha dichiarato il governatore De Luca- tra due settimane sarà presentato il Piano per il Lavoro della Campania, una proposta chiave diretta ai giovani disoccupati della nostra regione -continua nella nota stampa- proseguiremo con iniziative analoghe nel campo della Cultura, della Scuola, delle Politiche Sociali, dell’Ambiente, dell’Agricoltura, dei Fondi europei. Seguiremo il nostro stile: rendere conto delle cose realizzate, dei fatti concreti, in una realtà nella quale ci si perde spesso in demagogia, inconcludenza e disastri finanziari.In questo contesto viene rafforzata la Giunta Regionale con l’impegno di personalità di grande competenza e prestigio. “Dovremo lavorare a un grande progetto educativo rivolto alle giovani generazioni, ma anche a misure di prevenzione, di videosorveglianza, di contrasto forte a fenomeni di illegalità dovunque si manifestino- conclude de Luca- la Regione intende essere un punto di certezza e di serenità per i cittadini e le famiglie”.

REDAZIONE

Cilento, fermata del Frecciarossa nel comune di Centola, dichiarazioni dell’Ass. Angela Ciccarini

IMG-20180521-WA0003.jpg

IMG-20180521-WA0002.jpg

A intervenire in merito alla fermata del Frecciarossa nel Cilento e in particolare nel comune di Centola è anche l’assessore al Turismo, Trasporti e Attività Produttive Angela Ciccarini:”Sono soddisfatta e contenta per l’importante risultato conseguito dalla nostra destinazione turistica per la fermata della Frecciarossa a Palinuro – dichiara l’assessore al turismo ed ai trasporti del Comune di Centola Angela Ciccarini.
Abbiamo come Amministrazione Comunale di Centola sostenuto fortemente la fermata della Frecciarossa per Centola-Palinuro-MaribadiCamerota e grazie alla sinergia con la Regione Campania oltre che al grande impegno dell’Assessore al Turismo Corrado Matera un altro importante risultato è stato raggiunto.
Ciò rappresenta un ulteriore opportunità di rilancio per la nostra destinazione turistica oltre che la dimostrazione di come stiamo, grazie all’attenzione della Regione nei confronti del Cilento, finalmente uscendo fuori dall’ isolamento che ha caratterizzato negativamente il turismo del nostro territorio negli ultimi anni.
Sono certa che la nostra offerta turistica avrà notevoli benefici dall’arrivo della Frecciarossa che insieme alle Vie del Mare – METRODELMARE- va a completare in maniera definitiva i collegamenti da e per la nostra destinazione”.
L’assessore Angela Ciccarini intende pubblicamente ringraziare Trenitalia e la Regione Campania in particolare l’Assessore al turismo Corrado Matera ed il Presidente Vincenzo De Luca.
C.S.

Capaccio Paestum, Deleghe Amministrative: precisazioni

 

comune-capaccio

Si rende noto e si ribadisce che con decreto del Sindaco Italo Voza, a seguito della revoca del precedente Assessore, il consigliere comunale Pasquale Mazza è stato nominato in qualità di Assessore con deleghe al Commercio ed Attività Produttive, Ecologia e Ambiente, Depuratore e Reti Fognarie, Cimitero. La nomina costituisce, da parte del primo cittadino di Capaccio Paestum, il primo atto di integrazione della Giunta Comunale che sarà definita nei prossimi giorni. Pertanto, si fa presente alla cittadinanza che le competenze, le attività e le informazioni connesse a tali settori sono esclusivamente attribuite al nuovo Assessore e agli uffici preposti. Per quanto invece concerne le deleghe allo Sport, alla Pubblica Istruzione e all’Edilizia Sportiva, a seguito della revoca del precedente Assessore, si comunica che le stesse sono al momento esercitate dal Sindaco.

C.S.

Capaccio Paestum, il consigliere comunale Pasquale Mazza nuovo Assessore

 

comune-capaccio

Con decreto del Sindaco Italo Voza, il consigliere comunale Pasquale Mazza è nominato in qualità di Assessore con deleghe al Commercio ed Attività Produttive, Ecologia e Ambiente, Depuratore e Reti Fognarie, Cimitero. La nomina costituisce, da parte del primo cittadino di Capaccio Paestum, il primo atto di integrazione della Giunta Comunale che sarà definita nei prossimi giorni. Al posto del neo Assessore Pasquale Mazza, nel prossimo Consiglio Comunale sarà ufficializzato l’ingresso nell’assise civica di Lucio Conforti.

C.S.