Rimini, Cilento Channel da oggi sarà in diretta televisiva dal TTG di Rimini

standAnche quest’anno Cilento Channel è presente al TTG di Rimini la più grande fiera internazionale del turismo che ha preso il via oggi Mercoledì 10 e durerà fino al 12 Ottobre. Si tratta del principale marketplace del turismo B2B in Italia, la fiera in cui tutta l’industria dei viaggi, nazionale ed internazionale, si riunisce per contrattare, fare networking e attivare nuovi business. La diretta televisiva racconterà la fiera sulla pagina Facebook di Cilento Channel e sul canale 636 del digitale terrestre.

REDAZIONE

“CILENTO CHANNEL: gli anni passano, ma…”

12188716_10205470158255471_1038510433_n

Salve, per chi mi sta leggendo sono Antonio Maria Ungaro e scrivo il mio primo articolo per la testata giornalistica Cilento Channel, realtà con la quale mi trovo a collaborare da qualche giorno. Sono un appassionato di giornalismo sin dalla tenera età, in merito agli studi che sto conseguendo presso l’Università di Salerno, ho voluto mettere in pratica gli studi teorici. E vi racconto, dal mio punto di vista, cos’è Cilento Channel.

Cilento Channel, il canale cardinale del Cilento, è stato denominato proprio così giacchè comprende la zona subregione montuosa della Campania in provincia di Salerno. Molti cilentani sono a conoscenza di questa zona, da altri forse conosciuta originariamente come Lucania occidentale, la quale si è man mano estesa in buona parte alla provincia costiera e interna meridionale di Salerno.
Analizzando precisamente questa realtà televisiva, Cilento Channel è nato nel 2008 grazie al regista cilentano Gianni Petrizzo, accompagnato dalla giornalista Raffaella Giaccio e dall’operatore video Andrè Giaccio. Negli anni a seguire la redazione di Cilento Channel si è arricchita di tante personalità, tra cui: Mattia Landi, Luca Di Bartolomeo, Daniele Romoaldi, Antonia Amato, Francesco Chirico, Michela Maffongelli, Angela Russo, Nicoletta Serra, Carlo Marrazza, Biagina Grippo, Marianna Falese, Genny Gerbase, Rachele Furiati, Angelo Risi, Germana Derì, Angelo Mazzillo, Aldo Olivieri, Annamaria Calì e non per ultimo Antonio Maria Ungaro. L’idea è stata sin dall’inizio, quella di creare un programma mediatico sobrio ma al tempo stesso solido, mirato principalmente nel raccontare quotidianamente il territorio cilentano. Questo canale, che si incentra sul campo della comunicazione, è seguito da un numero crescente di telespettatori grazie alle disparate nozioni che circolano a 360° gradi nel Cilento. Inoltre da tre anni or sono è visibile al canale 636 sulla piattaforma digitale in tutta la provincia di Salerno ed Avellino con un bacino d’utenza di circa 1 milione e 500 mila telespettatori. Altresì, grazie all’avvento dei social, in questo mondo composto da ormai sempre più giovani realtà, Cilento Channel è anche un portale internet, collegato anche ad una pagina Facebook con 10.000 like ed è presente su Youtube.
Sono passati tanti anni da quando è nata questa realtà televisiva, ben 7 anni precisamente, ma l’intraprendenza, la voglia, il senso d’amore e soprattutto d’appartenenza verso questo territorio così caro e prediletto non sono passate mai inosservate e ne fanno così l’emblema di Cilento Channel.

Per maggiori informazioni:
via Piave 43
84043 Agropoli SA
tel.3339172895
redazione@cilentochannel.it

A cura di Antonio Maria Ungaro

Vallo della Lucania – Dal prossimo anno parte il Liceo Musicale, ma le iscrizioni scadono oggi

liceo_musicale

Il Liceo Musicale arriva al Parmenide. Ma bisogna fare presto, perchè le iscrizioni scadono oggi, 28 Febbraio 2014. Sono già 24 gli iscritti al nuovo indirizzo di studi, istituito a Vallo della Lucania. Qui, oltre a studiare le materie comuni a tutte le altre scuole superiori, si potranno approfondire particolarmente le discipline musicali: esecuzione, interpretazione, composizione e laboratori di musica d’insieme. Nel Liceo Musicale verranno studiati due strumenti, uno scelto dall’alunno e l’altro dalla scuola, e, una volta conseguito il diploma di maturità, lo studente potrà scegliere se continuare gli studi musicali presso l’Accademia e conseguire una vera e propria laurea oppure iscriversi ad una qualsiasi altra facoltà universitaria. Per diffondere tra i giovani, la notizia di questa nuova opportunità scolastica, l‘attività di promozione del nuovo Liceo Musicale è stata affidata agli studenti della 3A di Scienze Umane, che hanno realizzato un video di presentazione del nuovo indirizzo di studi

Angela Russo