CASTELLABATE, 15 FEBBRAIO CONCERTO DELL’ORCHESTRA DI FIATI GIOVANILE DEL CILENTO PRESSO LA BASILICA PONTIFICIA 

51319435_579001625859229_55044378174947328_n

E’ prevista per Venerdì 15 Febbraio alle ore 18.00 presso la Basilica Pontificia che sorge ai piedi del castello di Castellabate, una serata all’insegna di tanta musica. Ad esibirsi l’Orchestra di Fiati Giovanile del Cilento composta da ben 70 giovani musicisti, tra i 10 e i 25 anni, tutti provenienti dalla provincia di Salerno e soprattutto dal Cilento. Grazie ad un repertorio molto vario, fatto di brani originali per banda e strumentazioni di musica leggera, pop, musica cinematografica e napoletana, sulle note de La vita è bella, Tammurriata nera, What a wonderful world, Amarcord e tante altre, riusciranno ad accontentare tutti i gusti del pubblico e ad incantare ad ogni nota gli spettatori. L’Orchestra di fiati giovanile del Cilento è nata dall’impulso dei Maestri Alessandro Schiavo e Leo Capezzuto che hanno deciso dal 2016 di coinvolgere musicisti di alto livello e creare, in pochi anni di attività, una realtà riconosciuta a livello nazionale e già vincitrice di importanti concorsi musicali sia nazionali che internazionali. Il concerto, ad ingresso libero, è organizzato dall’Assessorato al turismo e alla cultura. Per maggiori informazioni è possibile chiamare al numero0974962328 oppure mandare un’e-mail a turismo-cultura@tiscali.it

REDAZIONE

Annunci

AGROPOLI, 30 DICEMBRE XVIII ED. DEL “CONCERTO PER LA PACE”

 

48426390_795987534077523_6390733099600183296_n
Per Domenica 30 Dicembre alle ore 11.30 è in programma la XVIII edizione del “Concerto per la pace” in Piazza della Mercanzia ad Agropoli. Per l’occasione sarà presente la Lugansk Philharmonic Orchestra composta da 50 professori d’orchestra Ucraina. In occasione dell’evento sarà presente anche Raffaele Iannicelli direttore e concertatore. Il concerto sarà animato da diverse sinfonie. L’evento si inserisce all’interno del ricco programma di eventi che stanno facendo da cornice al Natale agropolese tra musica, teatro, sport e tradizione.

REDAZIONE

AGROPOLI, 19 DICEMBRE “CONCERTO DI NATALE” PER GLI STUDENTI DELL’ I.C. “G.ROSSI VAIRO”

AGROPOLI CONCERTO DI NATALE

E’ in programma per il giorno 19 Dicembre 2018 presso il Cineteatro “Eduardo De Filippo” di Agropoli il “Concerto di Natale” quale saggio dell’orchestra degli studenti della scuola “G. Rossi Vairo” di Agropoli. L’iniziativa, che si realizzerà con il patrocinio del comune di Agropoli, ha l’obiettivo di far rivivere a grandi e piccini la magia del Natale creando un’atmosfera unica e irripetibile riprendendo, attraverso la musica, tradizioni natalizie in un’esperienza condivisa per ritrovare lo spirito del Natale. Proprio in tale ottica da alcuni anni si lavora per costruire un calendario di eventi ed iniziative spendibile per tutti, che valorizzi la cultura, la natura, il tempo libero, lo sport, la storia e le tradizioni della cittadina agropolese. Così anche per il periodo natalizio è ormai tradizione realizzare una rassegna di eventi e spettacoli organizzati o patrocinati dal Comune di Agropoli che contribuiscono a renderla come città viva tutto l’anno. Ciò contribuisce non di poco allo sviluppo del settore turistico e, conseguentemente, del territorio visto che il turismo rappresenta uno dei settori a maggiore intensità occupazionale che con il suo indotto garantisce lo sviluppo del commercio, la ristorazione, la ricettività e i servizi.

REDAZIONE

OLTRE 3 MILA PERSONE A TEGGIANO PER IL CONCERTO DE LO STATO SOCIALE

“Siamo un po’ provati da tutto, ma siamo anche carichi come non mai per gli ultimi impegni di questo tour che finirà il 28 settembre a Siena. Suonare è la cosa che amiamo fare di più e a Teggiano è stata una grande festa”.
Lo ha dichiarato la band de “Lo Stato Sociale” al termine del concerto tenutosi a Teggiano dinanzi ad oltre 3mila persone. Per circa due ore, il pubblico composto soprattutto da giovanissimi, ma anche da adulti e genitori, ha seguito con entusiasmo le performance del gruppo musicale bolognese.
I “ragazzi terribili” Albi, Bebo, Carota, Checco e Lodo hanno cantato e si sono interfacciati con i loro fan sino a tarda notte. Nel corso dell’esibizione la band, oltre a proporre un repertorio di brani noti e meno noti, ha posto l’accento su diversi temi di attualità: dal caso Aldrovandi, all’immigrazione e sull’attuale momento politico in Italia.
La band bolognese, giunta seconda all’ultimo festival della canzone italiana di Sanremo, si è esibita con il suggestivo sfondo del borgo medievale teggianese. Tra i momenti più esaltanti del concerto il coinvolgimento del pubblico in un simpatico karaoke e la conclusione della serata con il brano “Una vita in vacanza” cantata da tutto il pubblico.
“Siamo molto soddisfatti –dichiara il sindaco di Teggiano Michele Di Candia – del successo di pubblico. Abbiamo voluto far tenere il concerto nel mese di settembre perché miriamo a destagionalizzare le nostre presenze turistiche”.
Il concerto de “Lo Stato Sociale” rientra nel più ampio progetto denominato DON finalizzato a promuovere la storia, la cultura, il patrimonio artistico, le produzioni tipiche e le tradizioni locali di Teggiano. DON è cofinanziato dal POC Campania 2014-2020, linea strategica 2.4, rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura.

C.S.

Agropoli, il 2 Maggio uno spettacolo di beneficenza per l’acquisto di una colonnina defibrillatore 

AGROPOLI SPETTACOLO DI BENEFICENZA
“Suoni dal Cuore – artisti uniti solidali” è il titolo dello spettacolo di beneficenza gratuito previsto per il prossimo Mercoledì 2 Maggio 2018 alle ore 20.00 presso il cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli. L’evento è patrocinato dal comune agropolese in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato Agropoli e del Cilento. L’intento è raccogliere fondi per l’acquisto di una colonnina defibrillatore da installare al centro della città di Agropoli. Per l’occasione si riuniranno musicisti, cantanti, cabarettisti e ballerini non solo di Agropoli ma anche del Cilento che si esibiranno durante il concerto.

REDAZIONE

Agropoli, gran concerto di Capodanno con l’orchestra di Demo Morselli

locandina Concerto 1 gennaio 2018

La Città di Agropoli saluterà il 2018 con l’orchestra di Demo Morselli. Ad accompagnare, in Piazza Vittorio Veneto, il direttore d’orchestra emiliano, impegnato nel suo Hit Parade Tour, ci sarà Marcello Cirillo, cantante e conduttore, da diversi anni impegnato quale showman nella trasmissione in onda su Rai Due “I fatti vostri”, al fianco di Giancarlo Magalli e Adriana Volpe. Un Capodanno quello di quest’anno, all’insegna anche della solidarietà. L’amministrazione comunale ha scelto infatti di destinare parte delle risorse, dedicate al Capodanno in piazza, al progetto “Agropoli4All”. Si tratta di una iniziativa che l’Ente, guidato dal Sindaco Adamo Coppola, sta portando avanti da luglio 2017, data durante la quale siglò un protocollo d’intesa con l’Associazione “Cilento4all”, da anni impegnata nella realizzazione di servizi per il turismo accessibile. Lo scopo dell’iniziativa è costruire una Città che sia fatta a misura per le categorie più deboli, con bisogni speciali, accessibile a 360 gradi, al fine di farla diventare, oltre che “Città dello Sport” anche la “Città dell’accoglienza”. Questo consentirà ad Agropoli di aprirsi ad un nuovo tipo di turismo, destagionalizzando quello attuale, concentrato in pochi mesi.

C.S.

Agropoli, XVI edizione del Concerto della Pace “la musica per il Cinema” 

Manifesti_Concerto_Pace
Al via la XVI edizione del Concerto della Pace “la musica per il Cinema” in programma Venerdì 22 Dicembre alle ore 18.30 presso il cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli ad ingresso gratuito. All’evento patrocinato dal comune di Agropoli prenderanno parte Nello Salza Tromba solista, l’ Orchestra da Camera Cilento Classica, Raffaele Iannicelli Direttore d’Orchestra, Pierluigi Pietroniro al Violino, Ottavio Gaudiano al Contrabasso e Vincenzo Romano al Pianoforte. Presenta Raffaella Giaccio di Cilento Channel. Il direttore d’orchestra Raffaele Iannicelli ha lavorato, unitamente a Nello Salza e Pierluigi Pietroniro, con il musicista e compositore nonchè direttore d’orchestra Ennio Morricone per l’incisione di diverse colonne sonore e per svariate tournee mondiali delle sue musiche nei più grandi teatri del mondo: a partire dall’arena di Verona nel 2002, International Forum di Tokyo, palazzo dei congressi di Parigi, Covent Garden di Londra. Da lì è nata una grande amicizia e collaborazione artistica tra di loro. L’assegnazione del Premio Oscar alle musiche di Ennio Morricone per il Film “The Hateful Eigth”e di Nicola Piovani per “La Vita è Bella” è stata la consacrazione di Nello Salza quale “Tromba del Cinema Italiano”come la critica lo ha definito, per la sua trentennale attività che lo ha visto protagonista dei grandi e indimenticabili temi spesso per lui composti dai più celebri compositori del grande schermo. Già Prima Tromba solista del Teatro dell’Opera di Roma,ha collaborato anche con diversi direttori di fama internazionale. Ottavio Gaudiano invece musicista ecclettico salernitano docente al conservatorio di Salerno è noto invece per essersi esibito in produzioni di ogni genere. Vincenzo Romano grande pianista e arrangiatore ha lavorato accanto al neo compianto lando Fiorini al Puff di Roma. Il concerto vuole essere appunto un monito a ricercare la pace prima di tutto nella realtà sociale più vicina a noi, quella che viviamo quotidianamente. Si parla spesso di pace in settori lontani dalla nostra realtà come la guerra in Palestina, la violenza sulle donne, l’immigrazione ma trascurando a volte quella di cui ha bisogno innanzitutto la nostra città e la società civile che ci riguarda in prima persona. L’ingresso è gratuito.

REDAZIONE

LA “FENOMENALE” GIANNA NANNINI AL PALASELE IL 19 APRILE: TAPPA A EBOLI CON IL NUOVO TOUR

1000x1150-Nannini

È pronta a “inondare il mondo di colori e di canzoni” e a entusiasmare e scatenarsi dal vivo sui palchi italiani e tedeschi più prestigiosi:  in prossimità dell’uscita del nuovo album, atteso venerdì 27 ottobre per Sony Music, Gianna Nannini ha annunciato le prime date del nuovo tour che la vedrà protagonista nel 2018 e che toccherà anche il PalaSele di Eboli, dove la rocker si esibirà giovedì 19 aprile.

I biglietti per la tappa campana di “Fenomenale il tour” saranno disponibili in pre – sale per il fan club da oggi, mercoledì 25 ottobre, alle ore 11:00; da giovedì 26 alle ore 11:00 su Ticketone (www.ticketone.it) e da lunedì 30 alle ore 11:00 in tutti i punti vendita abituali. Per informazioni sulla tappa: Anni 60 produzioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.

Lo show sarà l’occasione per ascoltare dal vivo il diciottesimo album di inediti di Gianna Nannini “AMORE GIGANTE” che, dopo il successo di “Hitalia” e “Hitstory”, la riporta alla sua dimensione di unica cantautrice rock italiana famosa in tutta Europa. Cinque colori diversi ed esclusivi di copertina per un disco gigante che esce in cd semplice e in versione deluxe con un secondo cd con il live “Sotto la pioggia – Live a Verona”, e che sarà disponibile anche in vinile nella versione classica oltre ad una declinazione “picture”, in edizione limitata e numerata.

Le quindici nuove canzoni di ‘Amore gigante’ sono il viaggio più rock negli stati d’animo, un’autentica esplorazione emotiva con l’inconfondibile marchio Nannini. Da “Fenomenale”, il primo singolo accompagnato dal video firmato da Niccolò Celaia e Antonio Usbergo per YouNuts! fino a “L’ultimo latin lover” passando per la coinvolgente “Piccoli particolari”, ‘Amore gigante’ è potente ed essenziale senza lasciare un momento di tregua. Un ‘cinemascope’ dell’anima che, ciak dopo ciak, si rivela un film in musica cui “la Gianna” ha dato con una squadra di grandi collaboratori: Will Malone, Alan Moulder, e Michele Canova Iorfida. Un’opera illuminata dalla passione come in “Tuttoquellochevoglio”, dall’amarezza (la fine di un amore in “Tutta mia”) e anche dall’imprevedibilità che rende possibile persino l’abbraccio tra “cuori solitari” (Quasi quasi rimango). A dare profondità alle immagini di questo cinema ci sono gli archi della London Session Orchestra diretta da Will Malone (che collabora con Gianna dai tempi di ‘Cuore’), spettacolari in “Piccoli particolari” e che infiammano il canto di “Filo filo” punteggiando il verso che riassume l’amore vero: “Tutto cambia ma io sono ancora qua”.

Dopo l’uscita dell’album e l’anteprima live di Rimini del 30 novembre, a dicembre Gianna terrà 4 concerti organizzati da F&P Group in collaborazione con David Zard presenta e Saludo Italia, mentre partirà il 10 marzo da Francoforte la sua nuova avventura live. L’appuntamento al PalaSele di Eboli è per il 19 aprile 2018.

Con la tappa della “Fenomenale” Nannini si arricchisce sempre più il cartellone live 2018 a cura di Anni 60 Produzioni: la nuova grande stagione di concerti al PalaSele di Eboli si inaugurerà a gennaio con il doppio live in esclusiva di Biagio Antonacci (13 e 14 gennaio 2018, la prima data è già sold out). A seguire, arriveranno MAX PEZZALI, NEK e FRANCESCO RENGA insieme sul palco il 31 gennaio 2018 con l’imperdibile “NEK MAX RENGA, il tour”. Il 12 marzo invece sarà Gianni Morandi con il suo Tour 2018 “d’amore d’autore” a fare tappa a Eboli, mentre dopo il concerto di Gianna Nannini il 19 aprile,  il 25 e il 26 maggio toccherà a Jovanotti ‘espugnare’ il PalaSele con le uniche date in Campania del LORENZO LIVE 2018. Per tutti gli show le prevendite sono già attive. Per informazioni 089 4688156 –  http://www.anni60produzioni.com.

C.S.