AGROPOLI, 9 MARZO LEZIONE DI DIFESA PERSONALE PRESSO LA SEDE DELLA CROCE ROSSA

52588103_2114358365346756_551549009978720256_n
LA Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento in collaborazione con l’Associazione Sportiva Karate Club Agropoli organizza una lezione di difesa personale. L’incontro si terrà Sabato 9 Marzo dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la sede della Croce Rossa sita in Viale Lombardia ad Agropoli. L’ingresso è libero a tutti e la lezione è gratuita.

REDAZIONE

Annunci

Agropoli, “Una manovra per la vita”, 26 Gennaio lezione informativa sulle manovre salvavita

50220998_469609206906228_835929055323750400_n

Sabato 26 Gennaio dalle 15.30 alle 17.30 presso la palestra “Karate club Agropoli” in via Caruccio ad Agropoli, si terrà una lezione informativa sulle manovre salvavita di disostruzione e massaggio cardiaco. “Una manovra per la vita” è così chiamata l’iniziativa organizzata dalla Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento per apprendere le giuste manovre contro il soffocamento da corpi estranei inalati dai bambini.

REDAZIONE

Agropoli, “Prenditi cura di te”: i prossimi appuntamenti per un controllo gratuito del diabete

 

locandina croce rossa
La Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento in collaborazione con la Federfarma di Salerno ha organizzato con la partecipazione delle farmacie dei cinque comuni di Agropoli, Castellabate, Ascea, Acciaroli-Pioppi e Vallo della Lucania una giornata dal titolo “Prenditi Cura di te”. Per l’occasione i volontari e gli infermieri della Cri effettueranno, in forma assolutamente gratuita, le misurazioni della glicemia, pressione e saturazione, rilasciando ad ognuno, in forma anonima, i dati ottenuti. L’iniziativa è nata dal riscontro positivo ottenuto presso la farmacia Barlotti di Agropoli presso la quele sono giunti numerosi utenti e da lì poi si è deciso di proseguire con altri incontri non solo nella città di Agropoli ma anche in alcune delle località limitrofi. In particolare, i prossimi appuntamenti previsti nella cittadina agropolese sono per il 24 Settembre presso la farmacia Cantalupo e il 15 Ottobre per la farmacia Voza. Tutto ciò con l’obiettivo di realizzare un’azione di prevenzione, uno dei temi maggiormente avvertiti dalla comunità sanitaria. Infatti il rapido aumento dei casi di diabete e la sua comparsa in età sempre più precoce, sta acquisendo le dimensioni di una vera e propria emergenza epidemiologica e sociale di portata mondiale, anche in ragione delle pesanti ripercussioni che la malattia ha sia sulla dimensione individuale sia su quella collettiva. La Cri ringrazia la squisita collaborazione della Federfarma di Salerno nella persona del Dott. Pandolfi Dario per la sua disponibilità, gli iscritti della stessa federazione per la piena adesione all’iniziativa e la ditta Ascensia per aver fornito in maniera completamente gratuita tutto il materiale.

REDAZIONE

“Agropoli una spiaggia per amica, per un’estate solidale”: da domani, venerdì 10 agosto, al via il progetto

foto conferenza (1)
E’ stato presentato ieri pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa, il progetto “Agropoli una spiaggia amica: per una estate solidale”, che nasce dalla collaborazione tra il Comune di Agropoli e la Croce Rossa Italiana (CRI). Si tratta di un rafforzamento dell’iniziativa già intrapresa dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Adamo Coppola, in collaborazione con il lido “Raggio verde” denominata “Spiaggia sociale”, dedicata a persone con disabilità e minori sotto tutela. Il progetto di CRI sarà attuato nel periodo compreso tra il 10 agosto e il 10 settembre 2018. Gli operatori saranno presenti in loco dal venerdì alla domenica dalle ore 9.00 alle 18.00. «Abbiamo subito sposato la proposta della Croce Rossa e del presidente Gianna Infante – hanno spiegato il sindaco Adamo Coppola e il consigliere comunale con delega alle Politiche sociali, Vanna D’Arienzo – che va a migliorare la nostra iniziativa di dedicare una spiaggia accessibile e gratuita per i disabili. Adesso, con CRI andiamo a migliorare ed incrementare i servizi e questo non può che essere positivo. Ancora una volta, c’è la dimostrazione che quando c’è sinergia tra i vari attori in campo il risultato è un successo». «Con orgoglio ed emozione – ha sottolineato Gianna Infante, presidente CRI – Comitato di Agropoli e Cilento – avviamo questo progetto che ha l’obiettivo di essere di supporto e aiuto alle persone con disabilità e alle loro famiglie. Forniremo anche attività di animazione per i più piccoli; ci sarà nei pressi della spiaggia una nostra ambulanza con defibrillatore e personale specializzato per il primo soccorso. Un grazie va ai volontari e a tutti coloro che hanno collaborato e presteranno la loro opera per la buona riuscita dell’iniziativa». A condividerla anche la Guardia costiera di Agropoli. Così il comandante Giulio Cimmino: «appoggiamo il progetto che va nella direzione dell’abbattimento delle barriere architettoniche per le persone con disabilità. Le nostre motovedette saranno presenti su tutto il litorale durante i weekend fino a fine agosto per agevolare e informare per una balneazione sicura». Presso la “Spiaggia sociale” è stata installata una passerella in legno che renderà la mobilizzazione autonoma anche fin sotto gli ombrelloni dedicati. Saranno realizzate oasi dotate di gazebo, tavolini, lettini e sdraio. E’ prevista inoltre, insieme alle attrezzature di base, la dotazione di “Carrozzine J.O.B.” che consentiranno la mobilizzazione sulla sabbia e l’accesso al mare.
Questi i servizi che verranno espletati, nel dettaglio:
– apertura della struttura con presenza di operatori CRI aventi specifica preparazione nel settore socio-sanitario;
– 2 volte a settimana sarà organizzato il servizio di rilevazione parametri;
– 1 volta a settimana sarà organizzato un evento per l’intrattenimento dei bambini;
– sarà garantita la distribuzione tra gli utenti di un servizio navetta;
– durante il servizio sarà presente un’ambulanza munita di tutti i presidi salvavita;
– sarà realizzata una campagna di sensibilizzazione sull’inclusione sociale, grazie a due eventi formativi, con una conferenza stampa finale di diffusione dei risultati ottenuti e cena sociale per favorire un’opportunità di socializzazione a quanti hanno aderito al progetto, con l’auspicio che sia il primo passo per un’inclusione strutturata e non episodica.

C.S.

Agropoli, estate 2018: al via progetti di assistenza della Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento

croce-rossa-800x534
Di nuovo estate.
Di nuovo, come regolarmente da più di dodici anni ormai, la Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento
mette in campo iniziative e progetti per assistere la popolazione residente e i turisti che hanno scelto il
Cilento per le loro vacanze.
E non parliamo dell’ordinario, trasporti, trasferimenti e regolari assistenze.
Da tre estati operatori OPSA (Operatori polivalenti Salvataggio in Acqua) della nostra CRI fanno equipaggio
con l’unità navale SAR (Search and Rescue) CP 855 della Guardia Costiera, svolgendo il compito di rescue‐
swimmer (salvataggio in acqua). Siamo inquadrati nei Soccorsi Speciali della Croce Rossa Italiana ‐
sottolinea Pasquale Annunziato OPSA elisoccorritore responsabile del servizio ‐, svolgiamo quelle attività
di Soccorso che richiedono un alto livello di competenza, di organizzazione e di dotazioni anche di carattere
non sanitario a causa dell’ambiente e delle circostanze in cui operiamo. Queste attività sono indirizzate alla
ricerca, soccorso e recupero di infortunati e naufraghi dall’ambiente acquatico con situazioni non comuni o
non permissive. Noi siamo impiegati sui mezzi nautici grazie ad un Protocollo d’intesa tra il Comando
Generale delle Capitanerie di Porto e la Croce Rossa Italiana per il concorso alle attività di soccorso
marittimo ‐.
Altro progetto ormai radicato in Agropoli è il pattugliamento di equipaggi sanitari in bici.
La C.R.I. in Bici è un servizio innovativo che, nato in via sperimentale nel 2009, oggi si consolida nel
panorama delle attività della Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento. L’attività in Bici prevede
la presenza di operatori della Croce Rossa Italiana su biciclette mountain bike attrezzate per il primo
soccorso durante il periodo estivo. Le squadre prestano il primo soccorso ai cittadini e ai turisti colti da
malore – spiega il responsabile delle attività sanitarie Marco Federico ‐ gli operatori sono infatti impiegati
in aree e nei periodi con maggiore afflusso di cittadini e turisti con l’obiettivo di dare loro assistenza in caso
di necessità. Lo scopo delle squadre è quello di stabilire un contatto diretto qualificato con l’infortunato e,
dove serve, allertare gli altri organi competenti per la buona riuscita del soccorso, così da avere un triage
più accurato e di conseguenza collaborare alla eventuale urgenza dei soccorsi ‐. Le bici sono dotate di
defibrillatori.
‐ Come tutte le estati sempre siamo presenti su tutto il nostro territorio ‐ sottolinea la presidente della CRI
Comitato Agropoli e del Cilento dott.ssa Gianna Infante – e non parliamo solo di Agropoli, i nostri presidi
sono presenti nei paesi del Cilento in tutte le manifestazioni, sagre e spettacoli. Tutte le nostre sedi
distaccate programmano e stabiliscono un calendario di lavoro al fine di assistere i grandi flussi che si
riversano nel Cilento. E insieme ci riusciamo perfettamente ‐.
Tutti i mercoledì sera fino a fine agosto, un presidio mobile della Croce Rossa Italiana stazionerà nei pressi
del Lido Tre Conchiglie per effettuare un presidio al servizio della popolazione. A chi ne farà richiesta,
misurazioni della pressione.

C.S.

Rutino, Domenica 10 Giugno Giornata di Prevenzione delle malattie cardiovascolari

 

405842b1-d47c-4493-ac73-e120b7949c12
La Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Agropoli e del Cilento con sede in Rutino organizza una giornata di prevenzione delle malattie cardiovascolari dal titolo “Il Battito della Vita” in programma Domenica 10 Giugno. Elettrocardiogramma e visita gratuita saranno effettuati da personale qualificato alle ore 9.00, 13.00, 15.00 e 18.00 in Piazza del Popolo nel comune di Rutino. Per chi fosse interessato è necessaria la prenotazione da effettuarsi Domenica 3 Giugno 2018 a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 12.00 sempre in Piazza del Popolo del comune rutinese.

REDAZIONE

Agropoli, il 2 Maggio uno spettacolo di beneficenza per l’acquisto di una colonnina defibrillatore 

AGROPOLI SPETTACOLO DI BENEFICENZA
“Suoni dal Cuore – artisti uniti solidali” è il titolo dello spettacolo di beneficenza gratuito previsto per il prossimo Mercoledì 2 Maggio 2018 alle ore 20.00 presso il cineteatro Eduardo De Filippo di Agropoli. L’evento è patrocinato dal comune agropolese in collaborazione con la Croce Rossa Italiana – Comitato Agropoli e del Cilento. L’intento è raccogliere fondi per l’acquisto di una colonnina defibrillatore da installare al centro della città di Agropoli. Per l’occasione si riuniranno musicisti, cantanti, cabarettisti e ballerini non solo di Agropoli ma anche del Cilento che si esibiranno durante il concerto.

REDAZIONE

Vallo della Lucania, “Cilento, Territorio, Pari Opportunità, Politiche Giovanili e il ruolo della Croce Rossa”: oggi un convegno

locandina croce rossa

La Croce Rossa Italiana Comitato Agropoli e del Cilento organizza per oggi venerdì 26 gennaio presso l’ex Convento dei Domenicani in via Dicodemo in Vallo della Lucania, un convegno con tema “Cilento, Territorio, Pari Opportunità, Politiche Giovanili e il ruolo della Croce Rossa” che, coinvolgendo tutti gli enti del territorio di appartenenza, vuole essere un trampolino di lancio per porsi come principale interlocutore nello svolgere compiti di primo piano a favore delle comunità locali. La CRI, dal 1993, svolge già nel territorio, come ruolo istituzionale, svariate attività dedicate alle realtà svantaggiate, alle prevenzioni, alla informazione e formazione sanitaria ed è presente nei contesti di emergenza sia ordinaria che straordinaria, tuttavia, serve una sinergia programmata con tutti gli enti e istituzioni, principali attori nella gestione del territorio, per scegliere, definire e sviluppare idee al fine di rendere fattibili progetti che non devono essere effimeri strumenti ma reali mezzi di servizio e di crescita. In questa ottica, ospitati dal Sindaco di Vallo della Lucania il dott. Antonio Aloia, il gruppo di lavoro della CRI, presieduto dalla presidente dott.ssa Gianna Infante, in collaborazione con la dott.ssa Chiara Marciani, assessore regionale alla formazione e pari opportunità, e la dott.ssa Serena Angioli, assessore regionale fondi europei e politiche giovanili, coinvolgendo il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Cilento, il dott. Tommaso Pellegrino, presenteranno le opportunità che si potrebbero cogliere a vantaggio dei nostri paesi. “E’ una opportunità da cogliere” commenta la dott.ssa Gianna Infante, “la Croce Rossa nel Cilento ha le potenzialità per garantire prestazioni di alta professionalità ed è nostro dovere impegnarci affinché si riescano ad implementare progetti per assicurare servizi e opere per servire le comunità del nostro territorio”. Parteciperanno all’incontro il Presidente della Croce Rossa Italiana Comitato regionale Campania dott. Giovanni Addis, la dott.ssa Maria Ricchiuti, Consigliere Regionale della Campania e il Sindaco di Pollica nonché presidente internazionale di Cittàslow il dott. Stefano Pisani. Moderatrice dell’incontro la giornalista dott.ssa Raffaella Giaccio.

REDAZIONE