Novi Velia, il Festival degli antichi suoni termina con l’evento culturale dedicato alla Tammorra

43623104_248053159388669_7036333642729127936_n

Il Festival Degli Antichi Suoni 2018 Termina con un evento culturale dedicato alla Tammorra . Domenica 14 ottobre Novi Velia ex chiesa San Giorgio ore 19.30 MediaVox Magazine è lieta di presentare un #libro imperdibile: “#Tammorra: #storia, #simboli, #canti.” Un volume che racconta i #segreti e le #curiosità di uno #strumentomusicale unico nel suo genere; uno #strumento musicale che incarna la #tradizione ma che è, al tempo stesso, #innovazione; uno strumento musicale che narra il #fascino di una #terra senza tempo… Stampato da #EdizioniBuonaiuto, è un #Progetto editoriale targato #Mediavox e #TammorraFelix, scritto da #FrancoSalerno, #UgoMaiorano e #ViridianaMyriamSalerno. La #foto in #copertina è di #GaetanoFalcone.

REDAZIONE

Novi Velia, sta per ritornare il Festival degli Antichi Suoni: dal 31 Agosto al 2 Settembre

 

Il Festival Degli Antichi Suoni sta per tornare nel comune di Novi Velia. Una vera e propria esibizione ed armonia di strumenti musicali antichi quali ciaramedde, zampogne, friscaruli, chitarre battenti, organetti. Nei vicoletti storici, nelle piazze e in particolar modo in Piazza Longobardi cuore pulsante dell’evento, melodici voci cantano fino all’alba “iuorno”. E i profumi di piatti tradizionali ed il vino, che aiuta ad alzare i toni, richiamano migliaia di gente da tutti i paesi. Per una storia culturale popolare che viene tramandata da secoli. Per non morire mai.

REDAZIONE

Capaccio Paestum, Maratona d’Estate-Festival della Danza, weekend di spettacoli per la sesta edizione

 

La danza protagonista nella Città dei Templi. Prosegue la full immersion con il Festival della Danza “Maratona d’Estate” in corso di svolgimento sul territorio comunale di Capaccio Paestum, organizzata dall’associazione Steps e patrocinata dal Comune di Capaccio Paestum e dal Parco Archeologico di Paestum.

2500 allievi provenienti da diverse scuole di danza, docenti internazionali e volti noti della tv, stage, concorsi e borse di studio. Sono alcuni dei numeri di questa sesta edizione, evidenziati ieri pomeriggio nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso la sede museale del Parco Archeologico.

Una lunga settimana di stage, svoltisi presso il Grand Hotel Paestum e la palestra comunale Olimpia, che culminerà in un weekend finale di eventi: “Spettacolo di Galandel Musical”, (28 luglio, 20.30, Parco Archeologico), rassegna artistica “Alessio Giglio” (29 luglio, 20.30, Parco Archeologico) e il concorso “Magna Graecia” (30 luglio, Linora Village).

<<È un onore poter ospitare nel nostro comune così tanti ragazzi, impegnati in una disciplina così nobile e importante come la danza. – ha evidenziato nel suo intervento l’assessore allo Sport, Franco Sica – Daremo sempre il nostro supporto a queste iniziative che consentono di promuovere e valorizzare la nostra splendida terra>>.

<<Mi sono innamorato dal primo giorno in cui sono stato a Paestum di questa terra e sono felice di aver creato un evento, ormai tra i primi in Italia, in grado di valorizzare l’arte della danza” ha, quindi, sottolineato Stefano Forti, direttore artistico della manifestazione.

<<Una grande sinergia nata insieme al maestro Forti ci consente di valorizzare un progetto così importante legato al musical” ha, invece, affermato Rosario Trezza, fondatore del Centro Studi delle Arti, in vista dello Spettacolo di Gran Gala, che vedrà protagonisti tre ospiti d’eccezione, ossia Vittorio Matteucci, Graziano Galatone e Roberta Faccani.

<<Siamo onorati di poterci esprimere in un luogo magico come Paestum, raccogliendo i frutti di una grande lavoro di preparazione e facendo rivivere il musical” hanno, infine, concluso Matteucci e Galatone.

Sabato 28 luglio, dalle ore 21, nell’area archeologica di Paestum, andrà di scena il “Gran Galà del Musical” con tre ospiti di eccezione: Roberta Faccani, Graziano Galatone e Vittorio Matteucci. Lo spettacolo – evento è inserito all’interno della settimana (23/30 luglio) che vedrà a Paestum lo svolgersi di: Maratona d’estate il festival della danza. La manifestazione diretta dal Maestro Stefano Forti (coreografo e ballerino ventennale di Raffaella Carrà), regalerà ai giovani cantanti/saggisti del progetto “I Want You”, una serata indimenticabile, coreografando tutte le canzoni della serata. Il progetto, iniziato con le selezioni di giugno 2017 e poi, ufficialmente, a settembre 2017, si concluderà, per l’appunto, durante il Galà. Intenso e prestigioso è stato il percorso accademico, che ha visto, tra i tanti docenti, la partecipazione di nomi altisonanti dell’opera popolare moderna e nello specifico: Giò Di Tonno (Notre Dame de Paris e Promessi Sposi), Matteo Setti (Notre Dame de Paris), Rosalia Misseri (Notre Dame de Paris, Promessi Sposi e Tosca), Barbara Cola (Romeo e Giulietta), Tania Tuccinardi (Notre Dame de Paris), Leonardo Di Minno (Romeo e Giulietta e Notre Dame de Paris), Riccardo Maccaferri (Notre Dame de Paris e Romeo e Giulietta), Gianluca Merolli (Romeo e Giulietta), Brunella Platania (Tosca e Promessi Sposi) e una parentesi sui musical della Disney curati da Jacopo Pelliccia. Durante la serata gli allievi di “I Want You” si esibiranno in un “viaggio” ripercorrendo le tre opere più celebri su citate: Notre Dame de Paris, Romeo e Giulietta ama e cambia il mondo e i Promessi Sposi Opera moderna. Un omaggio verrà fatto, ovviamente, anche, al musical Disney e a Tosca amore disperato. Vittorio Matteucci (amato Frollo di Notre Dame de Paris, Innominato nei Promessi Sposi, Padre Capuleti in Romeo e Giulietta, nonché Scarpia in Tosca amore disperato), Graziano Galatone (attuale Padre Capuleti in Romeo e Giulietta, Renzo Tramaglino nei Promessi Sposi, Cavaradossi in Tosca e indimenticabile Febo in Notre Dame de Paris) e Roberta Faccani (Lady Montecchi in Romeo e Giulietta, in tour con Renato Zero nei panni di Vita e Morte di Zerovskij ed ex voce dei Matia Bazar) saranno gli ospiti che renderanno ancora più unica, prestigiosa e magica la serata del Galà. Le loro voci ci faranno rivivere le celebri canzoni di queste opere popolari nonché verranno presentati i loro lavori inediti tratti dai loro album.

Il giorno successivo, 29 luglio, alle 20.30, sempre nell’area archeologica, andranno in scena le scuole di danza, selezionate dal direttore artistico Stefano Forti, nell’ambito della rassegna dedicata a un giovane ballerino, Alessio Giglio, scomparso prematuramente nel 2014.

 

Quindi, la giornata conclusiva, il 30 luglio, all’interno del Lin•ora Village, con il concorso “Magna Graecia”, che prevede l’assegnazione di borse di studio per le migliori accademie di danza all’estero.

C.S.

“MARATONA D’ESTATE”: IL FESTIVAL DELLA DANZA ENTRA NEL VIVO A CAPACCIO PAESTUM CON GLI STAGE

 

Sono circa 2500 gli allievi di diverse scuole di danza protagonisti in questa “settimana della danza” a Capaccio Paestum, organizzata dall’associazione Steps sotto la direzione artistica del maestro Stefano Forti, e patrocinata dal Comune di Capaccio Paestum e dal Parco Archeologico di Paestum.
Gli stage, in corso di svolgimento all’interno della splendida cornice del Grand Hotel Paestum Tenuta Lupò e all’interno della palestra comunale Olimpia, sono svolti da docenti di fama internazionale, che stanno facendo studiare agli allievi tutti gli stili di danza.

Intanto, fervono i preparativi per lo “Spettacolo di Gala” che andrà in scena sabato 28 luglio alle 21, nell’area archeologica di Paestum, con tre ospiti di eccezione: Roberta Faccani, Graziano Galatone e Vittorio Matteucci. La manifestazione diretta dal Maestro Stefano Forti (coreografo e ballerino ventennale di Raffaella Carrà), regalerà ai giovani cantanti/saggisti del progetto “I Want You”, una serata indimenticabile, coreografando tutte le canzoni della serata.

Il progetto, iniziato con le selezioni di giugno 2017 e poi, ufficialmente, a settembre 2017, si concluderà con lo “Spettacolo di Gala”. La serata sarà presentata da Rosita Di Palma e Rosario Trezza. Tra gli attori principali anche il Centro Studi delle Arti, fondato da Rosario Trezza, che si fregia della Supervisione Artistica di Vittorio Matteucci e la Direzione Danza del maestro Stefano Forti.

La sua peculiarità è l’organizzazione di stage in esclusiva per la regione Campania con i più grandi professionisti del mondo del musical. Si avvale della collaborazione di strutture professionistiche in tutta Italia per l’organizzazione nazionale dei suddetti worshop. Attualmente vanta circa venti responsabili regionali distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Il programma completo della settimana di danza è disponibile sul sito http://www.maratonadestate.it oppure sulla pagina Facebook “Maratona d’Estate – Festival della Danza”.

C.S.

“MARATONA D’ESTATE”, LA MAGIA DEL FESTIVAL DELLA DANZA A PAESTUM

 

Valorizzare l’arte della danza attraverso percorsi formativi completi in grado di accrescere il bagaglio tecnico dei giovani allievi partecipanti. La Città di Capaccio Paestum si prepara così ad ospitare dal 23 al 30 luglio la sesta edizione della “Maratona d’Estate – Festival della Danza”, organizzata dall’associazione Steps sotto la direzione artistica del maestro Stefano Forti, e patrocinata dal Comune di Capaccio Paestum e dal Parco Archeologico di Paestum.

Oltre 2500 allievi di scuole di danza, provenienti da tutta Italia, avranno la straordinaria possibilità di studiare tutti gli stili di danza, dalla classica alla contemporanea, attraverso una serie di stage, seguiti da docenti di fama internazionale, che si svolgeranno dalla mattina alla sera all’interno della splendida cornice del Grand Hotel Paestum Tenuta Lupò e all’interno della palestra comunale Olimpia.

I ragazzi più meritevoli riceveranno delle borse di studio per accedere ai migliori centri accademici di danza, oltre ad avere l’opportunità di intraprendere un percorso professionale con alcune delle più importanti Compagnia di danza italiane e straniere.

Gli stage saranno eseguiti da docenti di livello internazionale, tra i migliori del mondo accademico della danza e volti noti anche della televisione. Dal docente di “Amici” Kledy Kadiu al ballerino Simone Nolasco, da Jody Goodman al coreografo Dino Verga. Dal coreografo internazionale di danza contemporanea Massimo Perugini al primo ballerino freelance Almicar Gonzalez, passando per la straordinaria Alessandra Celentano e per il direttore artistico del “Russian Ballet” di Mosca Andrey Liapin. E, poi, ancora, altri grandi artisti e docenti del calibro di Shady Salem, Sabrina Bosco, Michele Carfora, Camillo Di Pompo, Rocco Greco, Jasmine Cammarota, Ciro Venosa, Andrea Pacifici, Amedeo Crielesi, Federica Palazzi, Peter Valentin, Teddy Wigga e Gaetano Porto.

Tra gli appuntamenti più attesi della settimana di danza c’è lo “Spettacolo di Gala” che si terrà il 28 luglio alle 20.30 all’interno del Parco Archeologico di Paestum, con tre ospiti d’eccezione: Roberta Faccani, Vittorio Matteucci e Graziano Galatone. Il giorno successivo, 29 luglio, alle 20.30, sempre nell’area archeologica, andranno in scena le scuole di danza, selezionate dal direttore artistico Stefano Forti, nell’ambito della rassegna dedicata a un giovane ballerino, Alessio Giglio, scomparso prematuramente nel 2014. Le due serate saranno presentate da Rosita Di Palma.

Quindi, la giornata conclusiva, il 30 luglio, all’interno del Lin•ora Village, con il concorso “Magna Graecia”, che prevede l’assegnazione di borse di studio per le migliori accademie di danza all’estero.

Assistente, collaboratrice artistica e coordinatrice dell’evento “Maratona d’Estate” è la maestra Barbara Rarità.
«È nata per gioco, davanti a una tazzina di caffè, e oggi, con grande orgoglio, giunti al sesto anno, possiamo dire di aver creato una manifestazione in grado di valorizzare tutto il mondo della danza, senza tralasciare alcun stile. – evidenzia il direttore artistico, Stefano Forti – Di anno in anno, non a caso, sono aumentate le scuole di danza, che selezioniamo accuratamente, che trovano in questa “Maratona d’Estate” in primis un’occasione altamente formativa per i loro allievi e poi anche l’opportunità per mettere in mostra i migliori talenti, che avranno così l’occasione di poter vincere delle borse di studio e perché no di ottenere anche delle collaborazioni professionali. Tutto ciò, ovviamente, ha una ricaduta anche in termini turistici per il territorio perché i ragazzi sono accompagnati da insegnanti, parenti e amici, che hanno modo di conoscere le nostre bellezze».
Il programma completo della settimana di danza è disponibile sul sito http://www.maratonadestate.it oppure sulla pagina Facebook “Maratona d’Estate – Festival della Danza”.

C.S.

Cilento, “Festival della Teologia 2018: la Felicità”: appuntamenti dal 6 all’ 8 Agosto ad Agropoli, Castellabate e Ascea Marina

a5b854f9-1f5d-4bb6-bba4-a7484170c6f8
Diversi gli incontri previsti nel Cilento per il “Festival della Teologia 2018: la Felicità”. Si parte il 6 Agosto ad Ascea Marina in Piazza Europa. L’appuntamento è alle ore 21.00 quando il Prof. Vincenzo Ippolito tratterà dell’Esodo: un cammino per essere felici. A seguire è prevista Animazione a cura della Gioventù Francescana Materdomini. Il giorno seguente 7 Agosto sempre alle ore 21.00 il Prof. Bruno Lancuba sarà a San Marco di Castellabate nella Piazzetta del Porto per discutere sulla Sapienza e la chiave per la felicità. Dopodichè è prevista Animazione a cura del Rinnovamento nello Spirito Santo. L’ultimo appuntamento è in programma l’8 Agosto alle ore 21.00 in Piazza Vittorio Veneto ad Agropoli. “La gioia del Vangelo e la vita felice” questo è invece il tema che verrà trattato dal Prof. Damiano Modena e a seguire Animazione a cura del Rinnovamento Carismatico Servi di Cristo Vivo di Caserta. Per ogni serata è prevista l’animazione per i bambini a cura dei gruppi di Azione Cattolica. L’ingresso è libero e l’evento sarà trasmesso in diretta televisiva su Cilento Channel canale 636 del digitale terrestre.

REDAZIONE

Torchiara, al via domenica 1 luglio l’International Music Festival

locandina international music festival
Prenderà il via domenica 1 luglio alle ore 21:30, nel suggestivo scenario del Palazzo Baronale ‘De Conciliis’ di Torchiara, il primo concerto dell’ “International Music Festival”.
Quattro gli appuntamenti in programma per una rassegna che farà vibrare le note di importanti musicisti del palcoscenico internazionale in una location di eccezione.
L’evento è organizzato dall’Associazione ’“Paestum International Music Festival “, in collaborazione col la Vigormusic edizioni musicali. L’evento è inoltre patrocinato dal Comune di Torchiara, la Banca di Credito dei Comuni Cilentani, dal gruppo ZERO (pizza e territorio).
Al termine di ogni concerto, l’Azienda Viticoltori De Conciliis offrirà una degustazione dei suoi prodotti.
“Siamo orgogliosi e felici di poter ospitare un evento internazionale di tale portata – ha dichiarato il sindaco del Comune di Torchiara, Avv. Massimo Farro – Stiamo proseguendo in una politica di valorizzazione del patrimonio culturale del nostro territorio, ampliando in tal senso l’offerta turistica. Con questa kermesse musicale diamo la possibilità ai numerosi turisti che sceglieranno il nostro territorio quale meta per le loro vacanze, di vivere la suggestione delle note di musicisti di fama internazionale. Ci tengo – conclude – a ringraziare gli organizzatori che hanno scelto il Palazzo Baronale De Conciliis quale location. A loro e ai musicisti che si esibiranno, facciamo un grande in bocca lupo per la buona riuscita dell’evento”.
INFO: info@pimf.it Tel. 347 – 2993793 opp. 388 – 8020180

Il Programma Completo del Festival
– Domenica 1 luglio ore 21:30
CALOGERO PALERNO E QUARTETTO D’ARCHI DELLA SCALA
Calogero Palermo – clarinetto
Quartetto d’archi del Teatro della Scala
Francesco Manara e Daniele Pascoletti- violini
Simonide Braconi – viola
Massimo Polidori – violoncello

 

– Domenica 8 luglio ore 21:30
DUO DOMENICO ALFANO & COSTANTINO CATENA
Domenico Alfano – flauto
Costantino Catena – pianoforte

– Domenica 15 luglio ore 21:30
QUINTETTO “OTTONI ALL’OPERA”
Quintetto Brass del Teatro dell’Opera di Roma
Davide Simoncini e Lucia Luconi– trombe
Carmine Pinto – corno
Marco Piazzai – trombone
Davide Borgonovi – tuba

– Domenica 22 luglio ore 21:30
I SOLISTI DEL PIMF
Franco Vigorito – flauto
Hernan Diego Gareffa – oboe
Valeria Serangeli – clarinetto
Raffaele Papa – corno
Nicola Andreioli- pianoforte

C.S.

International Music Festival al Palazzo Baronale De Conciliis di Torchiara

Pimf-home-768x541

Un festival internazionale al Palazzo Baronale di Torchiara con anche il supporto della BCC Buccino Comuni Cilentani.

 

DOMENICA 1 Luglio 2018 | ore 21.30
CALOGERO PALERMO & QUARTETTO D’ARCHI DELLA SCALA
CALOGERO PALERMO – clarinetto
QUARTETTO D’ARCHI DEL TEATRO ALLA SCALA
FRANCESCO MANARA e DANIELE PASCOLETTI – violini
SIMONIDE BRACONI – viola
MASSIMO POLIDORI – violoncello

PROGRAMMA
FRANZ JOSEPH HADYN (1732 -1809)
Quartetto in sib maggiore op. 76 n. 4 “Sunrise”
OTTORINO RESPIGHI (1879 -1936)
Quartetto Dorico (1924)
WOLFGANG AMADEUS MOZART (1756 -1791)
Quintetto in la maggiore per clarinetto e archi, K. 581 “Stadler”

DOMENICA 8 Luglio 2018 | ore 21.30
DUO DOMENICO ALFANO & COSTANTINO CATENA
DOMENICO ALFANO – flauto
COSTANTINO CATENA – pianoforte

PROGRAMMA
JEAN LOUIS TULOU (1786 -1865)
Introduzione e variazioni su un tema di Rossini op. 56
RAFFAELLO GALLI (1824 -1889)
Melodie dell’opera “il Barbiere di Siviglia” op. 83
LUIGI HUGUES (1836 -1913)
Aida op. 81
PAUL AGRICOLE GENIN (1833 -1903)
Fantasie sur la Traviata

DOMENICA 15 Luglio 2018 | ore 21.30
QUINTETTO “OTTONI ALL’ OPERA”
QUINTETTO BRASS DEL TEATRO DELL’OPERA DI ROMA
DAVIDE SIMONCINI e LUCIA LUCONI – trombe
CARMINE PINTO – corno
MARCO PIAZZAI – trombone
DAVIDE BORGONOVI – tuba

PROGRAMMA
CLAUDIO MONTEVERDI (1567 -1643)
Orfeo “Introduzione”
GEORGES BIZET (1838 -1875)
Carmen “suite”
GIACOMO PUCCINI (1858 -1924)
Tosca“suite”
GIUSEPPE VERDI (1813 -1901)
Rigoletto “Questa o quella”
GIOACCHINO ROSSINI (1792 -1868)
Il barbiere di Siviglia “Largo al factotum”
NINO ROTA (1911 -1979)
La strada “suite”
LEONARD BERNSTEIN (1918 -1990)
West side story “suite”
JOHN WILLIAMS (1932)
Jurassik park

DOMENICA 22 Luglio 2018 | ore 21.30
I SOLISTI DEL PIMF
FRANCO VIGORITO – flauto
HERNAN DIEGO GAREFFA – oboe
VALERIA SERANGELI – clarinetto
MAURO RUSSO – fagotto
RAFFAELE PAPA – corno
NICOLA ANDREIOLI – pianoforte

PROGRAMMA
FRANZ DANZI (1763 -1826)
Quintetto in sib maggiore op. 56 n. 1
LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770 -1827)
Adagio und Allegro für die Spieluhr
ARTURO DIANA (1862 -1926)
Quintetto a fiati con accompagnamento d’orchestra (riduzione per quintetto a fiati e pianoforte)

C.S.