Regione, JAVA per la Campania: avviso manifestazione di interesse per le imprese

5hi4tqh6m3hky8ez

Con un Decreto Dirigenziale del 05/12/2018 della Direzione Generale Istruzione, Formazione, Lavoro e Politiche Giovanili, la Regione Campania ha emanato l’Avviso pubblico per la manifestazione di interesse da parte delle imprese che intendano fruire delle agevolazioni previste dal progetto Java per la Campania per l’accompagnamento verso il mercato dei giovani che hanno conseguito la certificazione Java Programmer I al termine dei corsi tenuti da Oracle Italia. Le agevolazioni prevedono: Incentivo all’assunzione a favore dei primi 50 allievi che hanno superato il test di certificazione con il punteggio più alto per un ammontare pari a € 5.000,00 per ciascun giovane avviato al lavoro; Tirocini rivolti agli allievi che hanno superato il test di certificazione posizionandosi tra il 51° e il 100° posto della graduatoria stilata in base al punteggio conseguito con un’indennità mensile di € 500 per sei mesi, per un totale di € 3.500,00 comprensivi degli oneri assicurativi. Il progetto Java per la Campania, finanziato con risorse a valere sul POR Campania FSE 2014/2020, si inserisce nella più ampia strategia regionale di innovazione dei processi formativi e di accompagnamento al lavoro, con particolare riferimento ai giovani a skill elevate e in transizione dai percorsi scolastici ed universitari verso il mercato del lavoro. Il progetto intende garantire l’aumento di high skills in ambito ICT e particolari linguaggi informatici per giovani talenti campani e consentire al sistema della domanda locale di fruire di un sistema integrato di incentivi per accogliere i giovani. La domanda di adesione ad una o entrambe le azioni potrà essere presentata unicamente attraverso il sistema Informativo di progetto (piattaforma), raggiungibile all’indirizzo bandi.sviluppocampania.it o al sito http://www.fse.regione.campania.it.

REDAZIONE

JAVA per la Campania: fino al 19 febbraio la presentazione della domanda per i giovani che si sono registrati al bando

JAVA per la Campania: fino al 19 febbraio la presentazione della domanda per i giovani che si sono registrati al bando

Si è aperta la fase di presentazione delle domande per partecipare al bando Java per la Campania che si concluderà alla stessa ora di lunedì 19 febbraio 2018.

La presentazione della domanda sulla piattaforma bandi.sviluppocampania.it, è riservata esclusivamente a coloro che hanno aderito all’avviso registrandosi entro lo scorso 9 febbraio.

Il progetto, promosso dalla Regione Campania con risorse del Fondo Sociale Europeo, prevede attività di formazione e incentivi all’occupazione.

La formazione sarà curata da Oracle Italia per 240 giovani, residenti in Campania e non occupati, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, per conseguire la certificazione di programmatore Oracle Java. Ai primi 50 allievi che avranno superato il test di certificazione con il punteggio più alto verrà riconosciuto un bonus pari a € 5.000 destinato ad incentivo per le imprese che intendano assumerli. Dal 51° al 100° allievo verrà proposto un tirocinio in azienda con indennità mensile di € 500 per sei mesi per un totale di € 3.500 ad allievo, inclusi gli oneri assicurativi. Le aziende campane interessate saranno selezionate con una successiva manifestazione di interesse.

La fase di registrazione si è conclusa con un’adesione complessiva di 1.081 giovani.

Tutte le informazioni, i requisiti richiesti e la compilazione delle graduatorie sono consultabili nell’Avviso Pubblico presente sul sito del POR Campania FSE 2014-2020 www.fse.regione.campania.it.

_________________________________

10/01/2018 – Parte il progetto Java per la Campania che prevede l’orientamento e la formazione di 240 giovani tra i 18 e i 35 anni per il conseguimento della certificazione Oracle Java Programmer e l’accompagnamento al lavoro dei migliori giovani certificati.

Il progetto si articola in tre fasi: una prima fase di individuazione, orientamento e recruitment dei giovani, una seconda fase di formazione impartita da  Oracle University  della durata di 40 giornate, al termine della quale i giovani formati potranno sostenere l’esame per il conseguimento della certificazione Oracle Java Programmer; la terza fase prevede l’accompagnamento al lavoro di coloro che avranno conseguito la certificazione con a) un incentivo di € 5.000,00 alle imprese della Campania che assumeranno i primi 50 giovani che avranno conseguito la certificazione con il punteggio più alto e b) un tirocinio della durata di sei mesi per  i successivi 50 giovani, con un contributo complessivo di € 3.500,00, comprensivo degli oneri assicurativi.

“Java per la Campania – dichiara l’Assessore regionale alla Formazione e alle Pari opportunità Chiara Marciani – è un progetto innovativo volto a rafforzare le competenze tecniche dei nostri giovani; con questo intervento l’Amministrazione regionale prosegue nell’impegno di accrescere l’offerta formativa destinata ai giovani con alti profili professionali e, più in generale, la competitività del sistema imprenditoriale campano”.

A partire dal 10 gennaio e fino alle ore 16,00 del 9 febbraio 2018 potrà essere effettuata l’adesione al attraverso apposita registrazione alla piattaforma digitale.

La domanda di partecipazione alle selezioni potrà essere presentata accedendo all’area riservata, a partire dalle ore 14,00 del 12 febbraio 2018 e non oltre il 19 febbraio 2018 alle ore 14,00, solo da coloro i quali avranno effettuato la registrazione alla piattaforma.

Ai candidati è richiesta la conoscenza della lingua Inglese. Le certificazioni informatiche sono considerate titoli preferenziali per l’accesso alle successive prove selettive.

C.S.

Formazione, aperte le iscrizioni al progetto Java per la Campania

Parte il progetto Java per la Campania che prevede l’orientamento e la formazione di 240 giovani tra i 18 e i 35 anni per il conseguimento della certificazione Oracle Java Programmer e l’accompagnamento al lavoro dei migliori giovani certificati.

Il progetto si articola in tre fasi: una prima fase di individuazione, orientamento e recruitment dei giovani, una seconda fase di formazione impartita da  Oracle University  della durata di 40 giornate, al termine della quale i giovani formati potranno sostenere l’esame per il conseguimento della certificazione Oracle Java Programmer; la terza fase prevede l’accompagnamento al lavoro di coloro che avranno conseguito la certificazione con a) un incentivo di € 5.000,00 alle imprese della Campania che assumeranno i primi 50 giovani che avranno conseguito la certificazione con il punteggio più alto e b) un tirocinio della durata di sei mesi per  i successivi 50 giovani, con un contributo complessivo di € 3.500,00, comprensivo degli oneri assicurativi.

“Java per la Campania – dichiara l’Assessore regionale alla Formazione e alle Pari opportunità Chiara Marciani – è un progetto innovativo volto a rafforzare le competenze tecniche dei nostri giovani; con questo intervento l’Amministrazione regionale prosegue nell’impegno di accrescere l’offerta formativa destinata ai giovani con alti profili professionali e, più in generale, la competitività del sistema imprenditoriale campano”.

A partire dal 10 gennaio e fino alle ore 16,00 del 9 febbraio 2018 potrà essere effettuata l’adesione al attraverso apposita registrazione alla piattaforma digitale.

La domanda di partecipazione alle selezioni potrà essere presentata accedendo all’area riservata, a partire dalle ore 14,00 del 12 febbraio 2018 e non oltre il 19 febbraio 2018 alle ore 14,00, solo da coloro i quali avranno effettuato la registrazione alla piattaforma.

Ai candidati è richiesta la conoscenza della lingua Inglese. Le certificazioni informatiche sono considerate titoli preferenziali per l’accesso alle successive prove selettive.

C.S.