GIUNGANO, “AMIAMO GIUNGANO”: PRESENTATA LA LISTA CHE SOSTIENE MARIA ASSUNTA DI MARCO A CANDIDATO SINDACO

 

logo Amiamo Giungano
Presentata la lista “AmiAmo Giungano”, che vede candidata alla carica di Sindaco della cittadina di Giungano Maria Assunta Di Marco.
Ispettore del Lavoro, responsabile dell’area vigilanza, Maria Assunta Di Marco ha deciso di mettere a disposizione della collettività il proprio impegno e le proprie capacità per il sentimento di amore che nutre verso il suo paese, incoraggiata anche dalla straordinaria squadra che ha deciso di essere al suo fianco per governare Giungano.
Massimo Comunale, imprenditore edile; Raffaele Curcio, studente; Antonio Di Napoli, agente di commercio, Raffaele Francia, dipendente nel settore privato; Emilio Nastri, commerciante; Angelo Passaro, dipendente nel settore privato; Stefanina Pomposelli, insegnante; Carmine Romeo, assistente capo della Polizia Penitenziaria; Marco Sodano, operaio nel settore impianti elettrici e Rossano Vaina, dipendente nel settore privato. Una squadra competente e variegata, unita da un programma concreto e chiaro che sarà portato a termine per il benessere e la crescita della comunità giunganese.
“Io non ho esperienza politica, – ha affermato il candidato sindaco Maria Assunta Di Marco- ma ho una forte esperienza in un settore delicato quale è quello dei controlli pubblici di legalità e rispetto delle regole e dei diritti dei lavoratori. E al centro della mia sensibilità c’è proprio il lavoro, il lavoro che troppo spesso manca e che costringe i nostri ragazzi ad andare via. Il nostro programma – quello costruito assieme ad una squadra competente e che condivide con me la passione per questo territorio – parte proprio dal lavoro, da quello che intendiamo fare come futura amministrazione comunale per promuoverlo con forza.
Lavoro che promuoveremo – incalza il candidato sindaco di AmiAmo Giungano – valorizzando, anche attraverso cooperative, il patrimonio comunale ed il verde pubblico- rilanciando le nostre tradizioni, l’artigianato locale, l’enogastronomia, perché l’obiettivo è quello di aiutare – con tutti gli strumenti possibili, i nostri giovani a costruire qui il proprio lavoro ed il proprio futuro.
Il nostro programma è fatto di idee semplici e concrete, ma che sono in grado al contempo di essere ambiziose nel loro realismo, capaci di dare una prospettiva di sviluppo vero e duraturo a Giungano.
Intendiamo far rivivere il turismo, in primo luogo sviluppando la capacità di fare rete con gli altri comuni del nostro comprensorio e della Piana del Sele; vogliamo promuovere cultura, anche utilizzando in maniera intelligente i fondi europei; vogliamo programmare il futuro, attraverso una revisione del Piano Urbanistico Comunale che ponga al centro delle scelte progettuali lo sviluppo rispettoso dell’ambiente e del paesaggio; vogliamo preservare l’ambiente, innanzitutto migliorando la raccolta differenziata.
La Giungano che noi amiamo e che, con il contributo di tutti, potremo realizzare – conclude Maria Assunta Di Marco – è la Giungano che sa confrontarsi e che sa raccogliere le sfide del futuro, che sa essere sicura e al contempo solidale, che sa amministrare bene le proprie risorse ed investirle per realizzare crescita complessiva ed assicurare a ciascuno di noi di vivere in una comunità fertile e coesa”.

C.S.

AGROPOLI, GIOVEDì 6 APRILE IL CANDIDATO A SINDACO COPPOLA PRESENTA LE LISTE

17793202_10212065002961650_945672952_n.jpg

E’ prevista Giovedì 6 Aprile alle ore 19.00 presso l’Hotel Serenella della città di Agropoli la presentazione delle liste collegate al candidato sindaco Adamo Coppola in vista delle prossime elezioni comunali in programma Domenica 11 Giugno. Quattro in tutto le liste che verranno presentate. Si tratta della lista Coppola, Partito Democratico Coppola, Lista Civica Agropoli Oltre e Idea Comune. Finora l’unico ad aver presentato ufficialmente la sua candidatura era stato il consigliere Agostino Abate a capo del Movimento Agropoli Bene Comune. Intanto a farsi attendere la presentazione ufficiale del candidato che rappresenterà il Movimento 5 Stelle locale.

REDAZIONE

Cilento, formazione di una short list di lavoratori da impiegare per la lettura dei contatori

 

consac_logo.jpg

 

Consac gestioni idriche spa – gestore del servizio idrico integrato- intende formare nell’area a sud della provincia di Salerno una lista ristretta di lavoratori a cui affidare la lettura dei contatori idrici nei comuni di: Alfano, Ascea, Atena Lucana, Auletta, Camerota, Campora, Cannalonga, Casaletto Spartano, Casalvelino , Caselle in Pittari, Castelnuovo Cilento, Celle Bulgheria, Centola, Ceraso, Cuccaro Vetere, Futani, Gioi, Ispani, Laurito, Moio della Civitella, Montano Antilia, Montecorice, Morigerati, Omignano, Orria, Padula, Perito, Pertosa, Pisciotta, Pollica, Roccagloriosa, Sala Consilina, S. Rufo, S. Giovanni a Piro, Santamarina, S. Mauro Cilento, S. Mauro la Bruca, S. Pietro al Tanagro, Salento, Sapri, Sassano, Serramezzana, Sessa Cilento, Stella Cilento, Stio, Teggiano, Torraca, Torre Orsaia, Tortorella, Vallo della Lucania, Vibonati.Il rapporto di lavoro che sarà instaurato con i lavoratori, è un contratto di lavoro a tempo determinato con carattere di stagionalità, la cui durata è fissata in 2-3 mesi per due distinti periodi all’anno di cui uno nel periodo estivo. Alla domanda di ammissione alla selezione deve essere allegato un curriculum vitae in formato europeo datato e firmato con allegata fotocopia di un documento di identità in corso di validità. La domanda di ammissione alla selezione può essere presentata: a mano presso l’ufficio protocollo della Società; Spedita a mezzo raccomandata all’indirizzo della Società; Inviata a mezzo di posta elettronica certificata al seguente indirizzo: consacgestioniidriche@arubapec.it. Le domande dovranno pervenire, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 9 gennaio 2017.

REDAZIONE

ELEZIONI CONSORZIO DI BONIFICA VALLO DI DIANO E TANAGRO: PRESENTATA LISTA ‘CAMPAGNA AMICA’

lista campagna amica bonifica vallo di diano.jpg
Presentata, ieri mattina, la lista “Campagna Amica” per le prossime elezioni del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano – Tanagro, in programma il 18 dicembre. Sono candidati – nelle diverse fasce di contribuenza – Giuseppe Potignano, Mario Costa, Vincenzo Amen, Michele Gallo e Giovanbattista Mazza. “Il rinnovo dei consorzi di bonifica rappresenta un momento importante per il territorio – sottolinea in una nota il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – il Vallo di Diano è un’area strategica per l’agricoltura provinciale e necessita di un lavoro costante sul fronte della prevenzione dei rischi idrogeologici, della manutenzione del territorio, del miglioramento delle opere idrauliche e irrigue. Proprio a questi temi il programma della lista “Campagna Amica” pone forte attenzione. I consorzi di bonifica hanno un ruolo fondamentale nella gestione del territorio, con il compito di proteggere e tutelare un’area dalla spiccata vocazione agricola e zootecnica, in forte crescita, grazie anche alla presenze di numerose aziende giovani”. Il comprensorio Vallo di Diano e Tanagro ha una superficie territoriale di oltre 100mila ettari. “L’obiettivo è di continuare a lavorare in sinergia con i Comuni – conclude Tropiano – nelle azioni e nei programmi da attuare per la realizzazione delle nuove opere e per la cura del verde e dell’ambiente, coinvolgendo nella gestione della manutenzione anche le imprese agricole, vere e proprie sentinelle dei territori”.

C.S.

EUROPEE – LISTA DEI CANDIDATI DELLA CIRCOSCRIZIONE ITALIA MERIDIONALE

Domenica 25 maggio si vita per il rinnovo delle cariche al Parlamento Europeo. Di seguito la lista completa dei candidati della Circoscrizione Italia Meridionale, che racchiude Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria. Si ricorda a tutti gli elettori che il Parlamento ha appena introdotto una norma  sulle cosiddette ‘quote rosa’ che entrerà in vigore nel 2019 ma che avrà effetti parziali anche  in occasione delle prossime elezioni del 25 maggio 2014. Possono essere espressi fino a tre preferenze, tutte apparteneti allo stesso schieramento. La disposizione transitoria prevede però che se si esprimono tre preferenze, almeno una deve essere per un candidato di sesso diverso dagli altri due. Se si esprimono tre preferenze per candidati dello stesso sesso la terza preferenza sarà annullata. Se invece l’elettore esprime solo due preferenze, queste potranno essere a favore di candidati dello stesso genere.

candidati elezioni

ANGELA RUSSO

Continua a leggere